Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportAutomobilismo › L´Alghero Adventures scalda i motori
Red 22 dicembre 2016
In occasione del trentennale della “4x4 Alghero Adventures”, la sezione fuoristrada del Team Alghero Corse, in collaborazione con l´Aci Sassari, l´Aci Sport e l´Asinara land, organizza un auto raduno non competitivo, previsto per domenica 8 gennaio 2017
L´Alghero Adventures scalda i motori


ALGHERO - In occasione del trentennale della “4x4 Alghero Adventures”, la sezione fuoristrada del Team Alghero Corse, in collaborazione con l'Aci Sassari, l'Aci Sport e l'Asinara land, organizza un auto raduno non competitivo, previsto per domenica 8 gennaio 2017. Potranno partecipare tutte le vetture “4x4” in regola con il codice della strada e regolarmente assicurate, eccetto prototipi autorizzati alla circolazione.

Il percorso, di circa 50chilometri, si sviluppa nell’entroterra di Alghero, con piste sterrate, fango (molto fango), poca roccia e sabbia. Gli equipaggi saranno dotati di “road book” (mappa particolareggiata del percorso, con distanze e tempi) e partiranno da Fertilia uno ogni minuto, con medie orarie imposte. Per arrivare alle prove tecniche (facoltative), ma assolutamente percorribili. Per i test, sono state utilizzate tre vetture di caratteristiche diverse: “Land Rover 109 series”, “Toyota Land cruiser” (di serie) e “Land Rover Defender” (modificata). Tutte le vetture hanno superato le prove, che saranno a tempo imposto.

Le auto saranno divise in due raggruppamenti: “Vetture di serie” e “Vetture modificate”. Ci sarà un tempo totale segnalato nel radar, di circa 4ore di percorrenza in fuoristrada, ed un tempo parziale (imposto) per le prove speciali. I tempi e le distanze saranno rese note all’atto dell’iscrizione. È indispensabile l’uso del contachilometri parziale/totale e di un cronometro. Sono consigliate gomme in buono stato. Durante il percorso, potranno essere previsti controlli a timbro (ci sarà una vettura dell’organizzazione, che potrà fermare le auto ed apporre un timbro nel road book). A breve, verrà reso noto il programma dettagliato, le modalità di iscrizione ed i costi. Per ulteriori informazioni, si può telefonare ad Antonello Macciotta (328/4683434), Tore Bellu (338/2209442) o Paolo Spina (349/6030821).
26/4/2017
Maurizio Diomedi, Giorgio Cellino, Costantino Mura, Gabriele Angius, Gian Battista Conti, Davide Laco, Nicola Sanna, Giuliano Tilocca, Patrizio Piscaglia e Germano Bollini: ecco alcuni degli equipaggi portacolori della Porto Cervo Racing al Vermentino
© 2000-2017 Mediatica sas