Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportSolidarietà › Grande successo per i Babbi Natale in Corsa
Red 24 dicembre 2016
Oltre trecento Babbi Natale sfilano per le vie di Cagliari per la terza edizione della raccolta fondi nazionale promossa dal Centro Sportivo Italiano in favore dei terremotati
Grande successo per i Babbi Natale in Corsa


CAGLIARI - Grande il successo per la terza edizione di Babbi Natale in Corsa, la gara di solidarietà che si è svolta ieri sera (venerdì), per le vie del centro di Cagliari. Centinaia i partecipanti che indossando l’abito rosso di Babbo Natale hanno voluto dare il loro contributo in favore della raccolta fondi “#unGolperRipartire”, l’iniziativa nazionale promossa dal Centro Sportivo Italiano per la ripresa dello sport nelle zone terremotate. Oltre mille euro la cifra raccolta grazie a tutti i partecipanti che con entusiasmo e allegria hanno regalato a questa città una calorosa ventata di

Dopo il raduno e la foto ricordo scattata in Piazza San Giacomo, i Babbi Natale sono partiti puntualissimi. Chi in bici e chi a piedi, sotto la guida dell'infaticabile Luca Maini riconoscibile per il suo particolarissimo abito, i Babbi hanno seguito la slitta con la teca per le offerte trainata dai due ciclisti in versione renna natalizia. Il corteo ha quindi seguito il percorso stabilito e senza alcuna difficoltà grazie soprattutto a vigilanza stradale della Polizia Municipale di Cagliari ed all'attenta assistenza delle associazioni di volontariato Sardegna Soccorso Onlus e Help Karalis. Queste alcune delle vie e piazze principali della gara: Via Sulis, Via Garibaldi, Piazza Arsenale, Piazza Indipendenza, Piazza Palazzo, Via Manno, Via Baylle e Via Regina Margherita. Punto di arrivo e dei saluti in Piazza Emanuele Ravot, davanti al Bastione Saint Remy.

“È stata una gara della solidarietà divertente, che ha colorato di rosso le vie del centro cittadino regalando sorrisi ai passanti e ai tantissimi bambini. È stato un ponte tra Roma e Cagliari attraversato da una lunga e coloratissima scia di Babbi Natale e che si è trasformato in un gran bellissimo regalo per tutti quei bambini e ragazzi delle zone colpite dal sisma. Bambini e ragazzi che, nonostante le difficoltà, vogliono riprendere a fare sport. Perché, rifacendomi al pensiero di Marco Calogiuri vicepresidente nazionale del Centro Sportivo Italiano, lo sport deve vincere sempre, anche nelle zone terremotate”. Queste le parole di Maurizio Siddi, presidente del Comitato Provinciale del Csi Cagliari durante il suo saluto.

Babbi Natale in Corsa anche quest’anno è stata organizzata grazie all'impegno profuso dal consigliere del Csi Cagliari Maini che, fin dal 2014, ne è stato il primo ed attivissimo promotore assieme a tutti i suoi numerosissimi amici runner. Infatti, è stata loro la donazione più cospicua raccolta in questi mesi proprio per i terremotati del Centro Italia. Altrettanto importante è stata la cifra raggiunta durante le diverse tappe per le donazioni. Una in particolare, quella effettuata lungo il tratto tra Piazza Garibaldi e Piazza San Domenico, all'interno della scuola “Nuovo Collegio della Missione Cagliari” e durante la quale i donatori protagonisti sono stati i bambini.

Babbi Natale in Corsa è una corsa non competitiva organizzata dal Centro Sportivo Italiano Cagliari, in collaborazione con Virgilio Scanu della sezione cagliaritana della Federazione Italiana Amanti della Bicicletta e con Francesco Primavera per la Urban Trail Cagliari Night Race. Anche se Babbi Natale in Corsa si è svolta ieri, l'iniziativa nazionale #unGolperRipartire continua ancora. Per chi volesse dare il proprio contributo potrà farlo seguendo le modalità indicate sul sito internet del Centro Sportivo Italiano.
© 2000-2017 Mediatica sas