Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieoristanoCulturaLibri › Norbello: cala il sipario su Nues
Red 26 dicembre 2016
Battute finali, mercoledì, per la settima edizione della manifestazione. Al Museo dell´Immagine e del Design Interattivo del Comune, alle ore 17.30, è in programma un incontro per i trent´anni di Dylan Dog ed i venticinque di Nathan Never, con gli sceneggiatori dei due eroi a fumetti: Pasquale Ruju e Bepi Vigna
Norbello: cala il sipario su Nues


NORBELLO - Battute finali, mercoledì 28 dicembre, a Norbello, per la settima edizione di Nues. Al Museo dell'Immagine e del Design Interattivo del paese in provincia di Oristano, si chiude il sipario sul Festival internazionale dei Fumetti e dei Cartoni nel Mediterraneo organizzato dal Centro Internazionale del fumetto di Cagliari, con una serata dal titolo “Miti dell'immaginario a fumetti: i 30 anni di Dylan Dog e i 25 di Nathan Never”.

Protagonisti dell'appuntamento, con inizio alle ore 17.30, Pasquale Ruju, lo sceneggiatore della serie a fumetti Dylan Dog, già ospite di Nues il 19 ottobre a Cagliari, e Bepi Vigna, direttore artistico del festival, nonché tra i creatori della collana di Nathan Never. I due autori ripercorrono l'evoluzione di due tra i maggiori miti del fumetto italiano, con il contributo della Scuola Civica di Musica Intercomunale Guilcer Barigadu, con il pianista Antonio Manca impegnato nell'esecuzione di brani musicali per il cinema.

Nel corso dell'incontro, è prevista anche la visione di “Agent Never”, un cortometraggio di Vincenzo Alfieri, con Giulio Pampiglione nella parte di Nathan Never, liberamente ispirato al protagonista della storica pubblicazione edita dalla Bonelli, e di “Vittima degli eventi”, primo fan movie italiano ispirato a Dylan Dog, di Claudio di Biagio e Luca Vecchi, con la partecipazione di Milena Vukotic, Massimo Bonetti ed Alessandro Haber. Per ulteriori informazioni sulle iniziative ospitate al Midi, è attiva la pagina Facebook “Midi-Museo dell'Immagine e del Design Interattivo.

Nella foto (di Daniela Zedda): Pasquale Ruju
© 2000-2017 Mediatica sas