Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariPoliticaAmministrazione › Più risparmi, meno sedute in Aula: bilancio primi sei mesi a Cagliari
Red 28 dicembre 2016 video
Sul fronte della spesa, diminuisce quella relativa al Consiglio e alle Commissioni. In cinque mesi 25 sedute con l´approvazione di 56 delibere su 70 presentate
Più risparmi, meno sedute in Aula: bilancio primi sei mesi a Cagliari


CAGLIARI - Nuovo consesso civico, nuova giunta, nuove commissioni. Il 2016 porta però con se anche un'altra grande novità: la presidenza del Consiglio comunale, presenti anche diversi capigruppo, presenta alla stampa il bilancio dell'attività dei primi sei mesi di vita amministrativa targata, per la seconda volta, Massimo Zedda. È Guido Portoghese a parlare per primo riferendo alcuni dati: meno sedute, più risparmi per la collettività e più produttività con temi condivisi che vengono portati in Aula e approvati anche all'unanimità. E tra gli argomenti principali uno su tutti: il via libera al nuovo stadio per il Cagliari calcio.

In cinque mesi 25 sedute con l'approvazione di 56 delibere su 70 presentate, 10 mozioni su 20, 14 odg su 21 e 120 interrogazioni trattate con una media di giacenza di 15 giorni contro i 91 del 2010. Rispetto agli 80 atti approvati, 34 hanno avuto il via libera all'unanimità. Sul fronte della spesa, diminuisce quella relativa al Consiglio e alle Commissioni e decrescerà, così auspica Portoghese, anche quella per gli atti.

Sono tanti gli obiettivi che il consesso civico si prefigge per il nuovo anno, a iniziare proprio dal migliorare ancor di più l'efficienza. E così la formazione dei consiglieri comunali (il prossimo corso sarà dedicato al bilancio in vista della sua prossima discussione), sarà accompagnata dal potenziamento del sistema informatico e di connessione dell'aula capace di garantire, tra l'altro, una maggiore accessibilità ai lavori da parte dei cittadini e contestuale minor consumo di carta.
Commenti

16:13
Immediata la replica dell´Amministrazione comunale di Alghero in merito alle accuse del Movimento 5 Stelle sulla presunta continuità col passato nell´assegnazione degli incarichi legali ad Alghero
21/6/2018
Continua il programma di assunzioni con ulteriori immissioni nella pianta organica a continuazione del programma che nel 2017 ha consentito l´assunzione a tempo indeterminato di ventisette persone. Altri ventitre ingressi in organico sono in programma per il 2018: entro luglio tutte le procedure saranno chiuse
22/6/2018
Così i due consiglieri comunale algheresi del Movimento 5 Stelle, Roberto Ferrara e Graziano Porcu, che accusano l´Amministrazione comunale nel proseguire con le stesse modalità poco limpide nella scelta degli avvocati adottate in passato
21/6/2018
Si ricercano figure professionali di categoria B, C e D1 provenienti da altri enti. Sono dodici le posizioni da ricoprire che verranno ricercate attraverso la mobilità volontaria esterna da altri enti
20/6/2018
Con l´approvazione a maggioranza durante la seduta di ieri, il Consiglio comunale ha deliberato non solo di entrare nel Consiglio direttivo della Fondazione, ma anche di prevedere azioni ed interventi futuri a sostegno delle attività di ricerca, promozione e conservazione della cultura sarda a cura del Centro studi istituito dalla Fondazione, attività che l’Amministrazione si impegna a programmare per l’annualità 2018
© 2000-2018 Mediatica sas