Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSaluteSanità › Persone con disturbo mentale al lavoro
Red 29 dicembre 2016
È questo l´obiettivo del protocollo d´intesa firmato lo scorso 13 dicembre da Comune e Azienda Ospedaliero-Univeristaria di Cagliari per i residenti in città
Persone con disturbo mentale al lavoro


CAGLIARI - Inclusione socio-lavorativa delle persone con disturbo mentale residenti in città. È questo l'obiettivo del protocollo d'intesa firmato lo scorso 13 dicembre da Comune e Azienda Ospedaliero-Univeristaria di Cagliari.

Ferdinando Secchi, assessore alle Politiche sociali e Salute: «La premessa di questa collaborazione è la presenza di linee progettuali condivise. Ciò è necessario quando si opera nell'ambito delle malattie mentali, perché non divengano un marchio, ma si possa iniziare a scoprire che chi ne ha sofferto può essere un cittadino attivo e utile alla comunità».

«Per ottenere questo risultato occorre mettere in comune i rispettivi obiettivi e gli interventi programmati – ha concluso il rappresentante della Giunta Zedda – concordare le procedure per gestire le comunicazioni e le eventuali differenze di visione sulle azioni da compiere. Perciò è importante la firma di questo protocollo».

L'impegno delle due istituzioni, si legge infatti nell'accordo, renderà possibile concretizzare una sinergia efficace attraverso la costruzione di percorsi e progetti comuni, necessari a garantire la realizzazione di positive esperienze di presa in carico integrata e percorsi verso l'autonomia. Si propone, inoltre, di realizzare la mappatura ed il monitoraggio dell'area dei bisogni cui si riferiscono gli interventi, anche ai fini della programmazione socio-sanitaria.
Commenti
24/5/2018 video
Il gruppo della Lega accende i riflettori sul trasferimento delle sale operatorie e della degenza dell´ospedale Marino di Alghero e protesta contro le politiche della sanità nella Regione Sardegna. «Non si smantellano le eccellenze» gridano con forza gli esponenti politici. Tra loro infermieri e medici. Le parole dei coordinatori provinciale e cittadino, Ignazio Manca e Giorgia Vaccaro e quelle della sassarese Noemi Sanna. Le interviste sul Quotidiano di Alghero.
24/5/2018
In riferimento alle ultime dichiarazioni rilasciate sul futuro dei presidi ospedalieri di Alghero, l’Ats Sardegna-Assl Sassari rassicura tutta la cittadinanza del Distretto territoriale e garantisce che «non è previsto alcun piano di ridimensionamento dell’offerta dei servizi sanitari e chirurgici»
16:17
E’ durato quasi quattro ore, giovedì mattina a Carbonia, il confronto serrato tra l’assessore regionale della Sanità con il manager dell’Ats, la direttrice della Assl del Sulcis Maddalena Giua ed i ventitre sindaci del territorio
24/5/2018 video
«E´ l´inizio di un piano di smantellamento della sanità algherese. E´ una battaglia di civiltà e dignità rispetto alla quale non defletteremo». Parole di Michele Pais, questa mattina alla manifestazione della Lega davanti all´ospedale Marino di Alghero. E sull´addio a Forza Italia il leader dell´opposizione in Consiglio comunale è sferzante e taglia corto al microfono del Quotidiano di Alghero: «Sono un movimentista, non sono un politico da salotto e non mi piace dilungarmi in chiacchiere».
25/5/2018
«La Sanità non ha e non deve avere bandiere e colori politici. In questo siamo totalmente d’accordo col sindaco Mario Bruno e pure con alcune forze di Opposizioni più responsabili», dichiara il capogruppo del Pd in Consiglio comunale Mimmo Pirisi
© 2000-2018 Mediatica sas