Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSaluteSanità › Persone con disturbo mentale al lavoro
Red 29 dicembre 2016
È questo l´obiettivo del protocollo d´intesa firmato lo scorso 13 dicembre da Comune e Azienda Ospedaliero-Univeristaria di Cagliari per i residenti in città
Persone con disturbo mentale al lavoro


CAGLIARI - Inclusione socio-lavorativa delle persone con disturbo mentale residenti in città. È questo l'obiettivo del protocollo d'intesa firmato lo scorso 13 dicembre da Comune e Azienda Ospedaliero-Univeristaria di Cagliari.

Ferdinando Secchi, assessore alle Politiche sociali e Salute: «La premessa di questa collaborazione è la presenza di linee progettuali condivise. Ciò è necessario quando si opera nell'ambito delle malattie mentali, perché non divengano un marchio, ma si possa iniziare a scoprire che chi ne ha sofferto può essere un cittadino attivo e utile alla comunità».

«Per ottenere questo risultato occorre mettere in comune i rispettivi obiettivi e gli interventi programmati – ha concluso il rappresentante della Giunta Zedda – concordare le procedure per gestire le comunicazioni e le eventuali differenze di visione sulle azioni da compiere. Perciò è importante la firma di questo protocollo».

L'impegno delle due istituzioni, si legge infatti nell'accordo, renderà possibile concretizzare una sinergia efficace attraverso la costruzione di percorsi e progetti comuni, necessari a garantire la realizzazione di positive esperienze di presa in carico integrata e percorsi verso l'autonomia. Si propone, inoltre, di realizzare la mappatura ed il monitoraggio dell'area dei bisogni cui si riferiscono gli interventi, anche ai fini della programmazione socio-sanitaria.
Commenti
23:09
Con la nuova rete ospedaliera che andrà alla votazione finale martedì prossimo, vincono tutti. Dopo le conquiste di Alghero-Ozieri (che ottiene il Primo livello) e La Maddalena, sorridono anche Lanusei e Nuoro
23:00
Con la nuova rete ospedaliera che andrà alla votazione finale martedì prossimo, vincono tutti. Dopo le conquiste di Alghero-Ozieri (che ottiene il Primo livello), sorride anche La Maddalena
18/10/2017
Trentatre nuovi posti auto a disposizione degli utenti sono stati realizzati nel sottopiano dell´ospedale di Sassari aperto al pubblico già da ieri mattina
7:46
«Per l´Aou è un momento storico, adesso al lavoro per dare organizzazione, mission e vision a questa grande azienda», dichiara il direttore generale Antonio D´Urso
18/10/2017
Il Comune partecipa all´indagine che coinvolge numerose scuole superiori a livello nazionale. Le informazioni saranno raccolte fino a novembre attraverso la compilazione di un questionario on-line da parte di un campione di circa 15mila studenti in tutta Italia, tra cui anche quelli sassaresi. Una sintesi dei risultati dello studio sarà pubblicata nel sito internet dell’Istituto superiore di Sanità
17/10/2017
L´istituzione del Presidio di Primo Livello per Alghero-Ozieri nel 2018, solo dopo la realizzazione della Rianimazione non piace al Forza Italia. Conferenza stampa di Sandro Farina con Marco Tedde
© 2000-2017 Mediatica sas