Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroPoliticaAmbiente › Protezione Civile: quattro nuovi uffici
Red 29 dicembre 2016
La riorganizzazione prevede quattro sedi provinciali: Sud Sardegna e Città metropolitana di Cagliari (uffici a Cagliari e Villacidro), Sassari (Sassari e Olbia), Nuoro (Nuoro e Lanusei) e Oristano
Protezione Civile: quattro nuovi uffici


NUORO - Approvata la delibera che istituisce gli Uffici territoriali della Protezione Civile, come previsti dalla legge regionale 36 del 2013. La riorganizzazione prevede quattro sedi provinciali: Sud Sardegna e Città metropolitana di Cagliari (uffici a Cagliari e Villacidro), Sassari (Sassari e Olbia), Nuoro (Nuoro e Lanusei) e Oristano.

Le sedi saranno individuate tra gli immobili di proprietà regionale, provinciale o comunale per sfruttare l’esistente senza ulteriori aggravi finanziari. La delibera è stata presentata nei giorni scorsi alle rappresentanze sindacali alla presenza degli assessori Spano ed Erriu.

«Gli Uffici territoriali concorrono al completamento del complesso disegno del Sistema di Protezione civile – spiega l’assessora Donatella Spano –. Consentiranno l’organizzazione e la gestione del volontariato a livello territoriale, supporteranno ancora più da vicino i Comuni nella predisposizione dei piani comunali e, in ambito sovracomunale, nella predisposizione del programma di prevenzione rischi».
Commenti
21/9/2017
Nuovi contenitori geo-referenziati dedicati alle deiezioni canine e alla raccolta di indumenti e scarpe trovano posto in questi giorni in tutti i quartieri urbani di Alghero. «Per lasciarsi però definitivamente alle spalle il passato è necessario il contributo di tutti»
12:29
Dal 1 ottobre sui rifiuti è tolleranza zero. A Porto Torres non sarà più ammesso nessun abuso: chiunque sarà sorpreso ad abbandonare sacchetti della spazzatura per strada o in campagna sarà pesantemente sanzionato, così come prevede la legge
21/9/2017
I campionamenti effettuati dall´Arpas nell´ambito del programma di monitoraggio e campionamento della qualità delle acque, hanno riscontrato nel litorale delle Acque Dolci una concentrazione superiore rispetto alla soglia della microalga Ostreopsis
21/9/2017
La scadenza per poter partecipare è fissata per il 29 settembre alle ore 12. Il Comune di Porto Torres è il primo in Italia a portare avanti questa innovazione che ha una forte valenza ambientale e sociale
© 2000-2017 Mediatica sas