Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresSpettacoloConcerti › A Porto Torres il coro Movin´on Up Gospel Choir
Mariangela Pala 29 dicembre 2016
Il gruppo gospel Movin´on Up Gospel Choir, domani alle 20 terrà un concerto presso la vecchia chiesa dello Spirito Santo. Il coro, Mug Choir per gli amici, si è costituito alla fine di ottobre del 2016 a Olbia ed è ancora in continua formazione ed espansione
A Porto Torres il coro Movin´on Up Gospel Choir


PORTO TORRES - Il periodo natalizio nell’immaginario collettivo, se vi si dovesse associare un tipo di musica, probabilmente sarebbe il gospel; un genere che come insegnano molti film, forse più di tutti caratterizza il Natale e il Capodanno e ne rende particolare l’atmosfera. Il gruppo gospel Movin'on Up Gospel Choir, domani alle 20 terrà un concerto presso la vecchia chiesa dello Spirito Santo. Il coro, Mug Choir per gli amici, si è costituito alla fine di ottobre del 2016 a Olbia ed è ancora in continua formazione ed espansione.

Il gruppo accoglie cantori provenienti da diverse precedenti esperienze sia corali che solistiche.L’aspetto interessante è la sua formazione composta esclusivamente da coristi sardi. Si tratta all’80 per cento di veri e propri musicisti e cantanti, alcuni provenienti dal coro di Telti, diretti dalla maestra di musica Pina Muroni cantante affermata, con una carriera quasi ventennale nel campo del Jazz, del pop e della musica etnica. Diplomata in canto artistico e docente di canto moderno e jazz in varie scuole del nord e del centro Sardegna.

Con lei anche Fabio Carta, pianista e tastierista, vanta una intensa attività con artisti locali ed è componente di diversi gruppi residenti in tournée di artisti di fama nazionale e internazionale. La band che accompagna il coro varia a seconda dell'occasione in cui viene chiamato, dalla formazione base con tastiera e batteria, alla formazione più concertistica con l'aggiunta della chitarra, fino all'organico completo con basso e doppio pianoforte. L’anno scorso in occasione del Giubileo il coro si è esibito davanti al Papa.
18:41
Il primo appuntamento in cartellone dal titolo “My Musical Journey” è fissato per il 31 marzo alle 21 nella Sala Sassu del Conservatorio Canepa di Sassari
23/3/2017
Prosegue la stagione dei grandi interpreti con un ensemble d´eccezione. La Classica Orchestra Afrobeat tra tradizione colta e patrimonio ritmico africano
30/12/2016
La star del Capodanno sassarese è Raphael Gualazzi che si alternerà tra pianoforte e tastiere elettriche e sarà accompagnato dalla band con la quale ha iniziato il suo “Love Life Peace Tour”. Proroghe orari nei locali
© 2000-2017 Mediatica sas