Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaAmbienteAmbiente › Campi magnetici: 400mila euro in due progetti
Red 30 dicembre 2016
Alla base dei progetti l’importanza del monitoraggio e al controllo territoriale per proteggere la popolazione dall’esposizione a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici
Campi magnetici: 400mila euro in due progetti


CAGLIARI - Due progetti da oltre 400mila euro in tema di effetti di campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici sono stati approvati dalla Giunta, su proposta dell'assessora della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano. Insieme prevedono un finanziamento statale di circa 426mila euro dal Ministero dell’Ambiente.

Alla base dei progetti l’importanza del monitoraggio e al controllo territoriale per proteggere la popolazione dall’esposizione a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici. I due progetti sono stati redatti dall’Assessorato in collaborazione con Arpa Sardegna.

Lo spiega l’assessora Spano: «Il primo progetto riguarda l’aggiornamento del Catasto regionale degli impianti fissi generatori di campi elettromagnetici in modo che i dati contenuti relativi all’esposizione della popolazione siano direttamente fruibili dai cittadini senza doverli richiedere all’Amministrazione regionale. Il secondo – prosegue l’esponente dell’Esecutivo – consentirà di avere una più approfondita conoscenza territoriale dei campi elettromagnetici a radiofrequenza e un aggiornamento delle metodiche di misura adeguate ai nuovi segnali per telecomunicazioni e alle nuove sorgenti».
Commenti
14:41
Programmazione degli interventi negli alvei dei fiumi nel territorio, interventi strutturati, manutenzioni cicliche e pluriennali. Pronto il progetto e la richiesta di finanziamenti. Continua e si amplia la salvaguardia degli arenili con interventi nella spiaggia della Speranza e fronte Palazzo dei congressi
16/8/2017
Una prassi ormai diffusa in città: privati o titolari di negozi ed esercizi commerciali vari usano depositare i rifiuti vicino ai cassonetti, e questo sia quando i cassonetti sono già pieni e ricolmi, sia anche quando sono ancora vuoti
16/8/2017
Isole ecologiche stracolme di immondizia depositata fuori dai cassonetti, così l’amministrazione corre ai ripari
© 2000-2017 Mediatica sas