Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSpettacoloConcerti › Gualazzi, Dettori e dj-set in piazza d´Italia
Red 30 dicembre 2016
La star del Capodanno sassarese è Raphael Gualazzi che si alternerà tra pianoforte e tastiere elettriche e sarà accompagnato dalla band con la quale ha iniziato il suo “Love Life Peace Tour”. Proroghe orari nei locali
Gualazzi, Dettori e dj-set in piazza d´Italia


SASSARI – Tutto pronto per il capodanno in piazza d'Italia che farà da palco al concerto di fine anno. C'è attesa per l'appuntamento di San Silvestro che vedrà esibirsi Raphael Gualazzi. Il cantante di Urbino si alternerà tra pianoforte e tastiere elettriche e sarà accompagnato dalla band con la quale ha iniziato il suo “Love Life Peace Tour”.

Ad aprire la serata dell'ultimo dell'anno, alle 22,30, saranno le musiche di Beppe Dettori mentre dopo la mezzanotte è in programma un dj set. In occasione della vigilia di capodanno, il sindaco di Sassari Nicola Sanna ha firmato un'ordinanza che consente di prorogare l'orario di diffusione della musica.

Così tutti i titolari di pubblici esercizi potranno prorogare l'orario di cessazione dei piccoli intrattenimenti musicali sino alle ore 3, esclusivamente per la serata a cavallo tra il 31 dicembre 2016 e il 1° gennaio 2017. Dovranno comunque essere rispettate le disposizione in materia di contenimento delle emissioni sonore e di inquinamento acustico. La proroga sino alle ore 3 dell'orario dei piccoli intrattenimenti musicali è consentita anche ai titolari di circoli privati.
Commenti
23/6/2017
Il cantante britannico sarà la superstar che suonerà al concerto di sabato 22 luglio, durante l’attesissima cena di gala. Numeri straordinari per gli alberghi Marriott Costa Smeralda: più 30percento di presenze dal 2015 al 2017
22/6/2017
L’attesissimo ritorno di Carmen Consoli, la prima nazionale del tour estivo di Daniele Silvestri, il mediterraneo di Mauro Palmas & Arrogalla, la world music di Ambra. Ed ancora: il reggae dei Train to Roots e dei Riptiders, la bossa nova di Chiara Effe, le poesie sonore di Davide Casu, l’armonica internazionale di Moses e l’electro swing dei Sweet Life Society. Quest’estate, dal 19 al 23 luglio, al Parco dei suoni, cinque notti da ricordare con la grande musica firmata da Sardegna concerti
© 2000-2017 Mediatica sas