Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaSicurezza › Meno croci sulle strade sarde
Red 31 dicembre 2016
Nel 2016, le vittime di incidenti stradali in Sardegna sono calati da trenta a ventisei. Scende sotto quota mille la quota di incidenti. Ritirate quasi 3mila patenti
Meno croci sulle strade sarde


CAGLIARI – 55.189 le vetture controllate, 2.931 patenti e 1.773 carte di circolazione ritirate, 1.075 conducenti trovati al volante ubriachi con un tasso superiore di cinque volte rispetto al consentito e 41 avevano fatto uso di stupefacenti. Questi alcuni dei numeri del 2016, secondo i controlli effettuati dalle circa 12mila pattuglie della Polizia stradale in Sardegna.

Ed ancora, 34.210 infrazioni contestate (2.210 per eccesso di velocità). In calo gli incidenti, di 1.043 del 2015 ai 974 di quest'anno, ed anche le vittime della strada: ventisei, contro i trenta morti dello scorso anno. A questi, si aggiungono 830 feriti.

Importante il lavoro di prevenzione, soprattutto nei fine settimana, con 338 servizi affidati ad oltre 460 pattuglie. Importante anche il lavoro di polizia giudiziaria, con diciassette persone arrestate, quarantasei denunciate e quasi 4chilogrammi di sostanze stupefacenti complessivamente sequestrati.
20:06
La Sardegna ed altre Regioni italiane chiedono un incontro con il ministro degli Interni. «Chiediamo il rispetto degli impegni assunti nella scorsa Legislatura», dichiara l´assessore regionale agli Affari generali Filippo Spanu
22/6/2018
Da lunedì, il vicequestore della Polizia di Stato Silvio Esposito ha assunto la direzione della Squadra Mobile della Questura di Nuoro. Esposito, 39enne originario di Vico Equense, laureato in giurisprudenza con lode e con un Master di secondo livello in Scienze della Sicurezza, è entrato in Polizia nel 2004
22/6/2018
Nel piazzale Istria della Caserma Gonzaga, ha avuto luogo la cerimonia di avvicendamento al vertice della Brigata Sassari, nel corso della quale le città e delle Istituzioni della Sardegna hanno salutato la pluridecorata unità dell’Esercito italiano recentemente rientrata in Patria dal teatro operativo afghano. Il generale Carai ha passato le consegne al parigrado Di Stasio
21/6/2018
Come ogni anno, il Comando generale del Corpo delle Capitanerie di porto-Guardia costiera, nell’ambito della pianificazione dei servizi di prevenzione e controllo delle attività turistico-balneari, lancia una campagna a livello nazionale
© 2000-2018 Mediatica sas