Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroPoliticaAmbiente › Rifiuti, Tortolì all'88% di differenziata
Red 1 gennaio 2017
Nei primi dieci mesi del 2016, raggiunto l´88percento di raccolta differenziata. Sardegna regione virtuosa nella gestione dei rifiuti: se ne producono meno rispetto al 2015, ed è la differenziata a dare buoni risultati
Rifiuti, Tortolì all'88% di differenziata


TORTOLI' - Secondo il recente report sui “Rifiuti urbani 2016”, presentato dall’Istituto Superiore per la protezione e ricerca ambientale, la Sardegna si inserisce fra le regione più virtuose d’Italia nella gestione dei rifiuti: se ne producono meno rispetto al 2015, ed è la differenziata a dare buoni risultati con il 56percento sul totale di quelli prodotti. Ben al di sopra della media nazionale, che è del 47.5percento.

Ed è in questo contesto che si inserisce il Comune di Tortolì, che conferma nei primi dieci mesi del 2016 una media dell’88,25percento di rifiuti differenziati (come lo scorso anno), un dato di gran lunga superiore alla media isolana e nazionale. La media provinciale ogliastrina si attesta al 66,2percento.

Numeri questi che non fanno che rendere orgogliosi gli amministratori e confermano il senso civico dei cittadini e l’ottimo funzionamento della raccolta porta a porta del Comune di Tortolì. «Ottimi risultati che contribuiscono a favorire la costruzione di una coscienza ambientale collettiva tra i cittadini, rendendoli consapevoli e partecipi di un sistema virtuoso che guarda al futuro e protegge il proprio territorio», è il commento dell’assessore comunale all’Ambiente Walter Cattari.
18:38
Abbiamo il timore che si tratti dell’ennesimo annuncio che serve a distogliere l’attenzione dalla paralisi dell’amministrazione. Auspichiamo che le chiacchiere siano finite e sia giunta l’ora dell’azione amministrativa concreta
21:04
C’è attesa per i cantieri sulla forestazione, aspettative di giovani e meno giovani disoccupati che sperano in una boccata d’ossigeno che sembra non arrivare mai. Nel frattempo è arrivata la notizia della sottoscrizione della convenzione da parte del Centro Servizi per il Lavoro di Sassari per l´avvio delle chiamate per il cantiere di forestazione
19/1/2017
Il forte vento di ieri mattina ha fatto cadere un vecchio albero di pino dal giardino di fronte l’istituto del liceo scientifico “Europa Unita” danneggiando una parte del recinto. Una situazione più volte segnalata dal consigliere Davide Tellini
19/1/2017
A chiedere le dimissioni dell’assessore all’Ambiente e del direttore generale della Protezione civile sarda è Paolo Truzzu, consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An
18/1/2017
Onde che sembrano spazzare via la spiaggia di Balai. A seguito del vento di grecale cresciuto questa mattina, il mare ha cominciato a gonfiarsi con vistose onde alte fino a sei metri finendo prima sulla battigia e poi invadendo l’intera spiaggia
© 2000-2017 Mediatica sas