Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaSicurezza › Conclusa l´Operazione Countdown: feste sicure in Gallura
Red 2 gennaio 2017
Durante le ispezioni, sono stati elevati tre verbali amministrativi (uno per violazione di normative igienico–sanitarie e due per violazione di norme relative alla tracciabilità del prodotto ittico), per un totale di 6167euro e due sequestri per un totale di 15chilogrammi di prodotto
Conclusa l´Operazione Countdown: feste sicure in Gallura


OLBIA - Si è conclusa il 30 dicembre 2016 l’operazione complessa della Guardia Costiera “Countdown” che, da inizio dicembre, ha visto impegnati i militari della Guardia Costiera nei controlli lungo l’intera filiera ittica, dal mare fino alla tavola dei consumatori, per evitare che nei cenoni degli italiani potessero trovarsi prodotti ittici pescati e commercializzati illegalmente, a seguito della crescente richiesta che si registra in corrispondenza delle festività. L’operazione ha visto il personale della Capitaneria di Porto di Olbia, Golfo Aranci, Porto Cervo, Porto Rotondo, Siniscola e Cala Gonone operare per tutelare gli “anelli più deboli” della filiera ittica, ovvero le specie ittiche sottoposte a particolare protezione, il consumatore finale (per evitare possibili frodi ed assicurare un prodotto sempre tracciabile e sicuro) fino agli onesti professionisti del settore, che con sacrificio adempiono agli obblighi di legge proponendo prodotti certificati e di qualità.

In numeri, nell’attività sono stati impiegati settantacinque uomini e ventiquattro mezzi tra nautici e terrestri, che hanno reso possibile l’espletamento di settantaquattro controlli complessivi. Durante le ispezioni, sono stati elevati tre verbali amministrativi (uno per violazione di normative igienico–sanitarie e due per violazione di norme relative alla tracciabilità del prodotto ittico), per un totale di 6167euro e due sequestri per un totale di 15chilogrammi di prodotto.

I risultati dell’operazione indicano l’efficacia delle attività di controllo e prevenzione portata avanti dalla Guardia Costiera senza soluzione di continuità durante tutto l’anno. Tali attività hanno portato ad una maggiore garanzia di qualità dei prodotti offerti ai consumatori finali accrescendo la consapevolezza degli operatori del settore di dover puntare sulla qualità dei prodotti ittici, che deve essere uno dei punti di forza di una realtà che sempre più guarda al turismo come una delle maggiori articolazioni dell’economia locale.
24/7/2017
controllore insultato o palpeggiata? Ma il Governo cosa fa per la sicurezza? il deputato campano di Fratelli'Italia, Edmondo Cirielli, ha presentato un interrogazione, rivolta al Ministro dell'Interno
22/7/2017
«Ora la legge quadro per aggiornare la normativa regionale»», ha annunciato l´assessore della Difesa dell´Ambiente
© 2000-2017 Mediatica sas