Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariAmbienteRegione › Ambiente: niente Via per Sos Coroneddos
Red 2 gennaio 2017
Nei giorni scorsi, la Giunta Regionale ha deciso che non saranno sottoposti a Valutazione di impatto ambientale alcuni progetti relativi a Codrongianos, Sant´Antonio di Gallura e Sant´Antioco
Ambiente: niente Via per Sos Coroneddos


CODRONGIANOS – Nei giorni scorsi, su proposta dell’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano, la Giunta Regionale ha deciso che non saranno sottoposti a ulteriore procedura di Valutazione di impatto ambientale, a condizione che siano rispettate le prescrizioni, gli interventi denominati “Progetto di coltivazione e ripristino ambientale della cava di granito situata in località Fica Niedda–Priatu”, a Sant’Antonio di Gallura, e “Realizzazione di impianti di mitilicoltura e ostricoltura nel golfo di Olbia”. Esclusi da ulteriore procedura di Via, condizionati a prescrizioni, anche gli interventi “Ampliamento esercizio di cava per riqualificazione agraria con produzione di inerti e sabbie Sos Coroneddos”, a Codrongianos, e “Lavori di realizzazione approdo pescherecci Lungomare Gneo Pompeo, oggi Lungomare Caduti di Nassiriya”, a Sant’Antioco.

Nella foto: l'assessore regionale Donatella Spano
23/1/2017
Ecco il nuovo appello del presidente di Confcommercio Sardegna Alberto Bertolotti, dopo quello lanciato ad ottobre
23/1/2017
«Ci opporremo in tutte le sedi allo schema di Dpcm che esclude le Province sarde e la Città Metropolitana di Cagliari dalla ripartizione delle risorse del fondo nazionale destinato agli enti locali, in quanto porrebbe in una posizione di evidente disequilibrio tutti gli enti intermedi sardi e renderebbe impossibile garantire le funzioni fondamentali provinciali», dichiara l´assessore regionale degli Enti locali Cristiano Erriu
23/1/2017
«Un milione per i privati, oltre ai due per gli Enti Locali. Nel Psr, altre risorse per il mondo agricolo», annuncia l´assessore regionale della Difesa dell´Ambiente Donatella Spano, a proposito del ristoro danni
23/1/2017
Prosegue l´intervento della Regione Autonoma della Sardegna: 2milioni di euro per mitigare il rischio idrogeologico in tre Comuni che, presentando la documentazione su situazione attuale e possibili rischi, nei mesi scorsi hanno chiesto finanziamenti per poter intervenire
© 2000-2017 Mediatica sas