Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCulturaAmbiente › Natura e paesaggio: 32 foto raccontano Alberto Fratus
Mariangela Pala 3 gennaio 2017
Uccelli acquatici, la natura in movimento e il paesaggio, sono gli scatti del fotografo naturalista Alberto Fratus esposti da domani 4 gennaio al Palazzo del Marchese. Ad un anno dalla sua morte si inaugura una mostra che resterà aperta al pubblico fino al 21 gennaio, giorno della sua scomparsa
Natura e paesaggio: 32 foto raccontano Alberto Fratus


PORTO TORRES - Uccelli acquatici, la natura in movimento e il paesaggio, sono gli scatti del fotografo naturalista Alberto Fratus esposti da domani 4 gennaio al Palazzo del Marchese. Ad un anno dalla sua morte si inaugura una mostra che resterà aperta al pubblico fino al 21 gennaio, giorno della sua scomparsa, quando fu colpito da un malore all’improvviso durante un safari fotografico in Namibia, uno dei paradisi naturali del paese africano più all’avanguardia nella protezione dell’ambiente.

Sono state stampate 32 foto, quasi tutte naturalistiche, scelte tra centinaia anche grazie alla collaborazione di Pierpaolo Congiatu e Michele Santona. Tra gli scatti una foto di Francesco Spiga che ritrae Alberto Fratus mentre attende il soggetto ideale da immortalare in uno dei suoi “appostamenti”, un'immagine scattata in Giappone e una foto fatta nel suo ultimo viaggio, in Namibia, che ritrae Fratus sulle dune. «Pubblico immagini in cui i soggetti mostrano di accettare la mia presenza e mi consentono di ritrarli in atteggiamenti naturali», diceva parlando della sua passione per la natura e in particolare per gli uccelli acquatici. Alcuni suoi scatti hanno fatto il giro del mondo e sono stati utilizzati in pubblicazioni di Wwf, Lipu, in guide della Sardegna e del Parco nazionale dell’Asinara.

«Siamo felici di ricordare nostro padre a poche settimane dal primo dall’anniversario della sua morte e non c’è modo più bello per farlo ricordandolo con la cittadinanza attraverso la sua grande passione che ha sempre coltivato – ha detto la figlia Elena Fratus - per questo abbiamo preferito le immagini dell’Avifauna e degli uccelli acquatici degli stagni di Platamona e di Pilo vicini a Porto Torres dove lui amava trascorrer il suo tempo ad osservare i volatili». Questa mattina, nella sala giunta del Palazzo comunale, alla presenza del vicesindaco Marcello Zirulia e dell'assessore alla Cultura, Antonella Palmas, l’iniziativa è stata presentata tra i principali appuntamenti promossi dal Comune di Porto Torres assieme a Pro Loco, Centro commerciale naturale Le Botteghe Turritane e Musicando Insieme nelle festività natalizie.

«La morte di Alberto Fratus ha suscitato commozione in città. Era una persona stimata e conosciuta: per questo – ha sottolineato l'Assessore alla Cultura, Antonella Palmas – diversi mesi fa abbiamo cominciato a gettare le basi insieme alla famiglia per ricordarlo come merita. Era in programma un'iniziativa che purtroppo non siamo riusciti a portare avanti per questioni burocratiche prima della scorsa estate, ma abbiamo espresso la nostra soddisfazione quando abbiamo saputo che le associazioni che avevano partecipato al bando degli eventi di Natale, aggiudicandoselo, avevano proposto questo appuntamento “extra bando”».

Il vicesindaco Marcello Zirulia ha sottolineato le doti professionali dell’ingegner Fratus. «Posso dire - ha aggiunto - che la sua scomparsa ha lasciato un grande vuoto nella nostra città. Il suo impegno nelle attività sociali non mancava mai e dimostrava attenzione verso gli eventi che si svolgevano in città, in ambito sportivo, riuscendo a valorizzarli grazie alla sua passione per la fotografia». Il Presidente del Ccn Le BottegheTurritane, Adriano Solinas, il responsabile Pro Loco, Mario Francesconi, e la figlia dell'ingegnere-fotografo, Elena, hanno illustrato gli aspetti principali della mostra che dal 4 al 21 gennaio sarà visitabile al Palazzo del Marchese, ogni pomeriggio dalle ore 17 alle 19.
19:05
Preoccupano le condizioni della laguna del Calich ad Alghero. Alla riunione convocata d´urgenza dalla direzione del Parco Regionale di Porto Conte parteciperà anche l´Istituto zooprofilattico e l´Università di Sassari, dipartimento di veterinaria
21/2/2017
Preoccupazione per il livello eutrofico della laguna del Calich ad Alghero. Nonostante gli impegni dell'assessorato regionale alle Opere pubbliche datati novembre 2015 nessun finanziamento ad oggi risulta deliberato per dirottare i reflui depurati
22:26
Una composizione di sacchetti di rifiuti depositati sul ciglio di una abitazione in pieno centro. Una sorta di mostra d’arte nel corso Vittorio Emanuele dove le buste di spazzatura colorate mostrano all’interno una varietà di immondizia
20:12
Si tratta del primo di una serie di incontri in programma a partire da domani 23 febbraio alla libreria Koinè di corso Vittorio Emanuele dalle ore 18 alle 20. Un occasione per scoprire tutte le sfaccettature del vino sardo
21/2/2017
«Oggi siamo in grado di sconfessare le malelingue e le bugie del management di Abbanoa». Giorgio Vargiu, presidente di Adiconsum Sardegna in occasione dell’incontro organizzato presso la Casa delle Associazioni non nasconde la sua soddisfazione in merito all’ordinanza “storica” del Tribunale di Cagliari che ha dichiarato l’ammissibilità della class action contro Abbanoa
13:43
In programma venerdì mattina, l´evento lancio del progetto Adapt. La sala conferenze de Lo Quarter ospiterà l´incontro, con l´introduzione del sindaco di Alghero Mario Bruno e gli interventi dell´assessore all´Ambiente della Regione autonoma della Sardegna Donatella Spano e del direttore di Anci Toscana Simone Ghiri
12:12
Per tutta la settimana in corso e parte della prossima, le due principali direttrici viarie della città, Via Vittorio Emanuele e Via XX Settembre, saranno interessate dalle operazioni di potatura delle alberate programmate dal Settore Verde urbano dell’Amministrazione comunale
21/2/2017
Incontro ad Alghero con la costituzione del tavolo tecnico-operativo sulla gestione degli arenili. Presenti tutti gli enti coinvolti, a vario titolo, nei processi e procedimenti amministrativi e gestionali della Posidonia spiaggiata. Le dichiarazioni degli assessori Raniero Selva e Raimondo Cacciotto
8:18
Un nuovo Osservatorio del mare nel Parco Nazionale dell’Asinara punto di riferimento anche per la Corsica
21/2/2017
In seguito alle notizie sulla class action diffuse da alcune Associazioni dei Consumatori, Abbanoa precisa che al momento «é stata solo superata la fase di ammissibilità, come avvenuto con la precedente class action (sempre su Porto Torres) poi bocciata nel merito»
21/2/2017
Dalla relazione di servizio della Polizia locale risulta che “il sindaco Sean Wheeler segnalava agli operanti, che nella Via Josto , dietro la chiesa della Consolata, erano stati installati dei motori di condizionatori"
20/2/2017
Si tratta di un percorso sulla cresta della falesia che da Polt´Agra porta alle strutture militari della seconda guerra mondiale di Punta Giglio. Appuntamento domenica 26 febbraio
20/2/2017
L´incontro si è svolto nei giorni scorsi tra il sindaco Sean Wheeler, l´assessora all´Ambiente, Cristina Biancu, e l´amministratore unico di Ambiente 2.0, Francesco Maltoni. L´amministrazione comunale e i massimi vertici dell´azienda hanno approfondito lo stato del servizio per la raccolta dei rifiuti.
© 2000-2017 Mediatica sas