Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaPoliticaCronaca › Parcheggi Pittulongu: Nizzi indagato per abusi edilizi
Red 4 gennaio 2017
Il sindaco di Olbia è indagato dalla Procura di Tempio Pausania per abusi edilizi ed assenza di autorizzazione paesaggistica per i parcheggi dietro la spiaggia. Secondo gli agenti del Corpo forestale dell´Ispettorato di Tempio, l´intervento di sistemazione di un´area era stato eseguito senza autorizzazione
Parcheggi Pittulongu: Nizzi indagato per abusi edilizi


OLBIA - Il sindaco di Olbia Settimo Nizzi è indagato per abusi edilizi ed assenza di autorizzazione paesaggistica per i parcheggi dietro la spiaggia di Pittulongu, sulla costa della città gallurese. Secondo gli agenti del Corpo forestale dell'Ispettorato di Tempio Pausania, che da luglio seguono le indagini, l'intervento di sistemazione di un'area era stato eseguito senza autorizzazione.

I lavori avevano quindi portato all'invio alla Procura di Tempio di una comunicazione di reato. L'area di Pittulongu rientra nel Piano di assetto idrogeologico ed è sottoposta a pressanti vincoli di tutela in quanto zona ad elevato rischio alluvione. In seguito alle indagini, ieri (martedì), il primo cittadino ha ricevuto l'avviso di conclusione delle indagini.

«Ritengo che chi rappresenta la comunità debba essere sempre chiaro e trasparente con i propri concittadini, avere il coraggio delle proprie azioni e rendere pubblico quanto a seguito delle stesse azioni consegue - ha detto il sindaco all'Ansa - Sono sereno e rimango convinto del mio chiaro e legale comportamento. Da sempre, convinto osservatore delle leggi dello Stato e delle sue istituzioni. Nutro assoluta fiducia nei magistrati del Tribunale di Tempio, certo di provare la correttezza del mio comportamento».
17/11/2017
Una chiesa gremita in ogni angolo. Tantissima gente, soprattutto giovani per salutare per l’ultima volta Michela vittima forse di ricatti ma anche dell’isolamento da chi non ha saputo ascoltare il suo grido di aiuto
12:04
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle di Cagliari e di Sarroch hanno individuato tre persone che hanno indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
16/11/2017
Un 60enne allevatore di Laerru è stato rinviato a giudizio per i reati di uccisione e danneggiamento di animali altrui, nonché per l’uccisione di animali selvatici particolarmente protetti, dopo un’operazione sul luogo del Corpo forestale e di Vigilanza ambientale della Sardegna
17/11/2017
Nell´ambito dell´azione a tutela delle entrate ed a contrasto dell´evasione fiscale, le locali Fiamme gialle hanno effettuato un controllo nei confronti di un soggetto, titolare di una ditta individuale con sede sul litorale occidentale della provincia cagliaritana operante nel settore agricolo
17/11/2017
Ieri, l´unità cinofila Jedro ha scovato varie dosi di marijuana, già pronte all’uso, in una camera di pernottamento della casa circondariale Ettore Scalas
© 2000-2017 Mediatica sas