Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieoristanoSpettacoloTeatro › Grande teatro a Paulilatino
Red 4 gennaio 2017
Ha preso il via la prevendita dei biglietti per gli spettacoli inseriti nella Stagione di Prosa Musica e Danza al Teatro Grazia Deledda, organizzata dal Cedac nell´ambito del Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo in Sardegna
Grande teatro a Paulilatino


PAULILATINO - Tutto il fascino dei classici e della drammaturgia contemporanea tra raffinate coreografie e virtuosistici assoli sulla tastiera per la Stagione di Prosa Musica Danza 2016-17 al Teatro Grazia Deledda di Paulilatino, organizzata dal Cedac nell'ambito del Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo in Sardegna, con il patrocinio ed il sostegno del Comune di Paulilatino. Sette titoli in cartellone tra gennaio e marzo, da un evocativo “Inferno Novecento” firmato da Federico Tiezzi, che mette a confronto i personaggi della Commedia dantesca e le icone del secolo breve, a pièces ironiche e brillanti, per un vivido affresco di varia umanità, tra una danzante Serata di Gala ed un raffinato Recital.

Tra i protagonisti, artisti del calibro di Paolo Bonacelli, in scena con Giuseppe Pambieri e Valeria Ciangottini nella scoppiettante “Classe di ferro”, di Aldo Nicolaj, Sandro Lombardi e David Riondino alle prese con le icastiche terzine e le cronache giornalistiche in “Inferno Novecento”, le étoiles del Balletto di Cuba Vittorio Galloro ed Arianne Lafita Gonzalves tra duetti ed assoli sulle punte nel racconto per quadri della Serata di Gala della Compagnia Almatanz. Sotto i riflettori anche Ettore Bassi ed Edy Angelillo, con Eleonora Ivone e Giorgio Borghetti ne “L’amore migliora la vita”, brillante commedia scritta e diretta da Angelo Longoni su pregiudizi ed ipocrisia della società, ed ancora, Caterina Costantini e Lorenza Guerrieri nell'originale “Tutto per Lola”, di Roberta Skerl, per un insolito sguardo sul mondo dalla parte delle ex “belle di giorno”. La pianista Sabrina Lanzi interpreta le Sonate di Wolfgang Amadeus Mozart e Franz Schubert ed i Klavierstücke di Johannes Brahms in un imperdibile Recital e Marta Cuscunà, tra le più interessanti giovani attrici italiane, propone “La semplicità ingannata/Satira per attrice e pupazze sul lusso d'esser donne”, seconda tappa del progetto sulle Resistenze femminili, sulla storia singolare delle Clarisse di Udine.

Viaggio tra parole, note e visioni per riflettere sia pur con ironia e leggerezza su questioni scottanti, dalla vecchiaia alla condizione femminile, dalla paura della diversità all'emarginazione, ma anche su temi universali come l'amore e le altre terrene passioni, nel segno dell'arte e della bellezza. La Stagione di Prosa Musica Danza 2016-17 di Paulilatino è organizzata dal Cedac/ Circuito Multidisciplinare della Sardegna con il patrocinio ed il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Autonoma della Sardegna e delComune di Paulilatino, con il contributo della Fondazione di Sardegna e con l’importante supporto di Sardinia Ferries, che ospita sulle sue navi artisti e compagnie in viaggio per e dall’Isola.

Nella foto: Classe di Ferro
10:53
Il visionario spettacolo che reinventa il Macbeth di Shakespeare trasportandolo in una Sardegna senza tempo - con una traduzione in sardo nuorese, in scena a Nuoro, Macomer e San Gavino Monreale
© 2000-2017 Mediatica sas