Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSaluteSanità › Traumi: corso a Sassari
Red 4 gennaio 2017
Sabato 14 gennaio, dalle ore 9 alle 17, le sale del centro Formazione Rahp, in Viale Caprera 1/c, a Sassari, ospiteranno il corso dal titolo “Il trattamento avanzato del paziente traumatizzato”
Traumi: corso a Sassari


SASSARI - Sabato 14 gennaio, dalle ore 9 alle 17, le sale del centro Formazione Rahp, in Viale Caprera 1/c, a Sassari, ospiteranno il corso dal titolo “Il trattamento avanzato del paziente traumatizzato”. Infatti, la parte teorica sarà intercalata da prove pratiche su stazioni predisposte su specifiche abilità che verranno sviluppate quali: Valutazione primaria e rianimazione, Valutazione secondaria e sua gestione, Rivalutazione del paziente, criteri di trasferimento a cura definitiva.

Ed ancora, Inserimento di una via orofaringea, ventilazione con maschera pallone: tecnica ad uno ed a due soccorritori, impiego della maschera laringea (Lma) ed intubazione con inserimento Lma (Ilma) su manichino da Acls, il monitoraggio con pulsossimetria, cricotiroidotomia con ago, identificazione radiografica delle lesioni toraciche, diagnosi di pneumotorace iperteso con ago su manichino simulatore, uso del monitor con monitor-defibrillatore Hp e simulatore di ritmi, valutazione della Tc cranio, rimozione del casco, Identificazione radiografica delle lesioni della colonna cervicale, principi di trattamento per i pazienti con lesioni del midollo spinale, principi di immobilizzazione del rachide e logrolling.

L’Università degli Studi di Sassari ha valutato come importante l’evento formativo riconoscendo per gli studenti del corso di Laurea di Infermieristica 0,5 Cfu per corso seguito, per gli studenti del corso di Laurea di Medicina e Chirurgia 0,7 Cfu. Per questo, è necessario richiedere al docente, a fine corso, di apporre la firma (ed eventualmente un timbro) nel libretto dedicato a certificazione di reale presenza al corso da parte dello studente di Infermieristica o di Medicina e Chirurgia in quanto rappresenta titolo utile ad acquisire realmente i Cfu in carriera studentesca. Per ulteriori informazioni, si può inviare una e-mail all'indirizzo web rahp80@yahoo.it, o telefonare al numero 338/2202502.
24/5/2018 video
Il gruppo della Lega accende i riflettori sul trasferimento delle sale operatorie e della degenza dell´ospedale Marino di Alghero e protesta contro le politiche della sanità nella Regione Sardegna. «Non si smantellano le eccellenze» gridano con forza gli esponenti politici. Tra loro infermieri e medici. Le parole dei coordinatori provinciale e cittadino, Ignazio Manca e Giorgia Vaccaro e quelle della sassarese Noemi Sanna. Le interviste sul Quotidiano di Alghero.
24/5/2018
In riferimento alle ultime dichiarazioni rilasciate sul futuro dei presidi ospedalieri di Alghero, l’Ats Sardegna-Assl Sassari rassicura tutta la cittadinanza del Distretto territoriale e garantisce che «non è previsto alcun piano di ridimensionamento dell’offerta dei servizi sanitari e chirurgici»
16:17
E’ durato quasi quattro ore, giovedì mattina a Carbonia, il confronto serrato tra l’assessore regionale della Sanità con il manager dell’Ats, la direttrice della Assl del Sulcis Maddalena Giua ed i ventitre sindaci del territorio
24/5/2018 video
«E´ l´inizio di un piano di smantellamento della sanità algherese. E´ una battaglia di civiltà e dignità rispetto alla quale non defletteremo». Parole di Michele Pais, questa mattina alla manifestazione della Lega davanti all´ospedale Marino di Alghero. E sull´addio a Forza Italia il leader dell´opposizione in Consiglio comunale è sferzante e taglia corto al microfono del Quotidiano di Alghero: «Sono un movimentista, non sono un politico da salotto e non mi piace dilungarmi in chiacchiere».
25/5/2018
«La Sanità non ha e non deve avere bandiere e colori politici. In questo siamo totalmente d’accordo col sindaco Mario Bruno e pure con alcune forze di Opposizioni più responsabili», dichiara il capogruppo del Pd in Consiglio comunale Mimmo Pirisi
© 2000-2018 Mediatica sas