Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariPoliticaSicurezza › «Subito le risorse nella prossima Finanziaria»
Red 5 gennaio 2017
Il capogruppo dell´Udc in Consiglio Regionale Gianluigi Rubiu interviene sulla paventata soppressione del dipartimento della Protezione civile nel Sulcis Iglesiente e chiede un immediato intervento della Giunta
«Subito le risorse nella prossima Finanziaria»


CAGLIARI - «Non si possono abbandonare al loro destino migliaia di volontari del territorio, che si adoperano nelle associazioni operative nel campo del volontariato». Il capogruppo regionale dell’Udc Gianluigi Rubiu mostra i muscoli contro la paventata soppressione del dipartimento della Protezione civile del Sulcis Iglesiente.

«Sin dalla prossima manovra finanziaria, invocherò l’approvazione di un capitolo di bilancio da destinare per il presidio delle forze di volontariato. La cancellazione dell’ufficio che supporta le associazioni di volontariato è un atto illogico e sconsiderato di una Giunta allo sbando, con la distruzione di un’eccellenza sul territorio – continua l’esponente centrista – Uno schiaffo all’esercito di volontari che, con dedizione e impegno, dedicano il loro tempo libero per il bene comune».

Per Rubiu, si sottrae al distretto del Sulcis Iglesiente un punto di riferimento fondamentale: «Nella delibera si è dimenticato il fatto che la Protezione civile ha avuto il suo battesimo proprio nel Sulcis – aggiunge il consigliere dell'Udc – che per primo si è dotato di un piano idrogeologico, poi è il fronte avanzato nella lotta contro gli incendi estivi e le emergenze». Con la cancellazione dell’Ufficio di protezione civile da Iglesias, i gruppi di volontariato saranno costretti a fare riferimento a Cagliari o Villacidro per espletare le pratiche burocratiche. «Non accettiamo tutto questo – conclude Rubiu – Speriamo che l’Esecutivo faccia un passo indietro ripristinando il dipartimento del Sulcis Iglesiente per dare un supporto alle associazioni del territorio».
22:52
Nei giorni scorsi, gli studenti di una quarta classe dell´Istituto comprensivo n.3 Sacro Cuore di Oristano ha visitato la sede della locale Capitaneria di porto
© 2000-2017 Mediatica sas