Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCulturaPolitica › Nasce a Porto Torres il circolo Sardismo Diffuso
Mariangela Pala 6 gennaio 2017
Un’associazione politico-culturale ispirata ai valori del sardismo e della sardità. Si chiama “Sardismo Diffuso” il circolo che condivide con il Partito sardo d’Azione la sede di via Colonia Romana dove, domani, sabato 7 gennaio alle 18.30 si inaugura la prima iniziativa “Poesie alla cacciatora” della neonata associazione
Nasce a Porto Torres il circolo Sardismo Diffuso


PORTO TORRES - Un’associazione politico-culturale ispirata ai valori del sardismo e della sardità. Si chiama “Sardismo Diffuso” il circolo che condivide con il Partito sardo d’Azione la sede di via Colonia Romana dove, domani, sabato 7 gennaio alle 18.30 si inaugura la prima iniziativa “Poesie alla cacciatora” della neonata associazione, un’occasione per coniugare un momento culturale con quello conviviale della tradizione gastronomica.

Il “Sardismo Diffuso” è stato il filo conduttore del pensiero del noto politico Mario Melis, il quale si proponeva di unire tutte le anime identitarie presenti nel popolo sardo. In quella sede circa quaranta anni fa venne fondato il primo “Circolo cacciatori”. Fondato da un gruppo di dirigenti e iscritti del Psd’Az cittadino, il circolo Sardismo Diffuso è presieduto da Gavino Gaspa, e composto da Pietro Madeddu, Claudio Ruggiu ed altri sardisti, oltre a numerosi soci tra cui la vice presidente Marzena Miotk, di origine polacca ma legata da sempre ai valori del sardismo.

«La nostra associazione, nel suo piccolo, s’ispira fortemente agli insegnamenti del presidente Melis ed, a tal fine, si propone umilmente di valorizzare gli aspetti storico-culturali della comunità portotorrese, riscoprendone tradizioni, valori, arti e mestieri che ne affermarono la sua peculiarità e specificità», ha detto Gaspa. Il programma delle attività degli associati prevede, tra le altre cose, incontri di poesia e una rassegna di dibattiti per fare un tuffo nella memoria degli spaccati di vita portotorrese.
© 2000-2017 Mediatica sas