Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportCalcio › Curva nord squalificata: ricorso del Cagliari
Red 6 gennaio 2017
Dopo la decisione del giudice sportivo, che il 27 dicembre ha deciso di squalificare per due giornate il settore del Sant´Elia per il lancio di un petardo, la società rossoblu ha presentato ricorso alla Corte sportiva di appello
Curva nord squalificata: ricorso del Cagliari


CAGLIARI – Il Cagliari ha presentato ricorso contro la chiusura per due turni della Curva nord dello stadio Sant'Elia e l'ammenda di 20mila euro, dopo il petardo lanciato nell'ultimo match casalingo e che ha provocato il ferimento di un addetto antincendio. La società rossoblu si è quindi mossa contro la sentenza del giudice sportivo del 27 dicembre 2016 ed ora attenderà il pronunciamento della Corte sportiva di appello.

Per la società isolana, le sanzioni disciplinari decise dalla Lega sono «erronee ed eccessivamente gravose». Per quanto riguarda gli abbonati del settore, non ci sono, in base alla normativa statuale relativa alla vendita di biglietti, possibilità di rilascio di un ulteriore tagliando nominativo (ne gratuitamente, ne a pagamento) in un altro settore.
26/3/2017
Nei match validi per la ventiquattresima giornata del girone E, i biancoverdi sono stati raggiunti dall´Ittiri sull´1-1 nel recupero. I giallorossi, invece, hanno perso 5-0 sul campo del Malaspina Osilo, concorrente diretto per la salvezza
26/3/2017
Nei match validi per la ventottesima giornata del girone G, i barbaricini pareggiano 1-1 sul campo della capolista Monteroni, mentre gli ogliastrini capitalizzano nel migliore dei modi il turno casalingo e battendo 3-1 il ViviAltoTevereSansepolcro conquistano tre punti utilissimi in chiave salvezza
26/3/2017
Nel match valido per la ventottesima giornata del girone G, la compagine del Sarrabus ha ceduto per 3-1 sul campo dello Sporting Trestina. Alla rete di Ceccagnoli ed alla doppietta di Ridolfi, ha risposto solo Satta
© 2000-2017 Mediatica sas