Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariPoliticaCronaca › Caso Assorgia: interviene Vargiu
Red 7 gennaio 2017
Il deputato dei Riformatori interroga con urgenza il ministro degli Esteri per fare chiarezza sulla situazione della stilista sarda, che alcuni giorni fa ha denunciato l´incredibile situazione che sta vivendo in Asia
Caso Assorgia: interviene Vargiu


CAGLIARI - «La incredibile vicenda della stilista sarda Gemiliana Assorgia, che rimbalza oggi dai social network ai media, necessita spiegazioni e interventi immediate da parte della nostra rappresentanza diplomatica in Vietnam». Lo sostiene il parlamentare dei Riformatori Pierpaolo Vargiu, in un'interrogazione urgente rivolta al Ministero degli Esteri.

«Dai giornali e dai social emergerebbe - denuncia Vargiu - una situazione surreale che, qualora confermata, durerebbe ormai da mesi, con una cittadina italiana, vittima di un'aggressione in Vietnam, che sarebbe stata lasciata sostanzialmente priva di assistenza e di documenti (che le sarebbero stati rubati) da parte del nostro Ministero degli Esteri». Questo quanto denunciato tramite social network da Assorgia, che punta il dito contro il Consolato italiano in Vietnam.

Una rappresentanza italiana all'estero che, pare, non starebbe assolutamente proteggendo una cittadina in un momento di bisogno, legato ad un fatto di violenza. «Al di lą di ogni ipotesi di censura su quanto fatto sinora da parte dei nostri diplomatici - conclude il rappresentante dei Riformatori in Parlamento - si chiede un intervento immediato, con piena tutela umana e legale dei diritti della nostra connazionale!».

Nela foto: Pierpaolo Vargiu
24/7/2017
Uccisa a colpi di machete nella casa a Kikambala in Kenia una localitą di mare di Mombasa
8:01
Ieri, dopo una quindicina di giorni di controlli accurati eseguiti da parte degli agenti di Polizia penitenziaria del Reparto a cavallo della Casa di reclusione, a due detenuti, gią sospettati da tempo, č stato sequestrato un cellulare
© 2000-2017 Mediatica sas