Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSportBasket › Basket: Caserta ko, la Dinamo aggancia la Final Eight
Red 8 gennaio 2017
I sassaresi sfatano il tabù della sfida all’ora di pranzo: battuta la Pasta Reggia Juve 95–77, nel match valido per la quindicesima giornata del massimo campionato nazionale
Basket: Caserta ko, la Dinamo aggancia la Final Eight


SASSARI - Prosegue la striscia positiva del Banco di Sardegna Dinamo Sassari, che conquista il lunch match valido per la 15esima giornata del massimo campionato nazionale, battendo 95-77 la Pasta Reggia Juve Caserta. Per i biancoblu, la vittoria che vale un biglietto per le Final Eight, in attesa di scoprire quale sarà l'avversaria designata.

Federico Pasquini manda in campo Bell, Lacey, Devecchi, Sacchetti e Lydeka, coach Dell’Agnello risponde con Sosa, Putney, Gaddefors, Jackson e Watt. È l'ex biancoblu Sosa ad aprire le danze, risponde Bell dall’arco: gli ospiti si portano avanti con Putney ed ancora Sosa. Break di 6 punti firmato Sacchetti e Sassari mette la testa avanti. Tripla di Watt e Czyz per il controsorpasso, risponde un autoritario Savanovic che, con 3 punti e l’assist per Lawal, chiude il primo quarto 20-17. Una stoppata strepitosa di Lawal e la schiacciata di Johnson Odom aprono una seconda frazione nel segno della Dinamo. Stipcevic, Savanovic e D’Ercole dall’arco scrivono il massimo vantaggio: +15. Sosa e Putney accorciano le distanze e con un break di 0-9 Caserta si riporta a -6. Reazione biancoblu condotta da Lacey, il primo tempo finisce 43-34.

Al rientro dall’intervallo lungo, i sassaresi tengono la testa avanti con le triple di Bell (un cecchino dall’arco), l’intensità di Lacey, la classe di Savanovic e l’aggressività sotto canestro di Lawal. Gli ospiti provano a risalire la china condotti da Sosa, Putney e Watt, ma la Dinamo non molla (74-60). Sosa prova a condurre la rimonta campana in solitaria, i padroni di casa riscrivono il massimo vantaggio con il gioco da 4 punti (tripla and one) di Bell per il +22. Al PalaSerradimigni finisce 95-77.

BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI-PASTA REGGIA JUVE CASERTA 95-77:
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Johnson Odom 5, Bell 24, Lacey 11, Devecchi, D’Ercole 3, Sacchetti, Lydeka 5, Savanovic 17, Stipcevic 6, Lawal 16, Ebeling, Monaldi. Coach Federico Pasquini.
PASTA REGGIA JUVE CASERTA: Sosa 24, Cinciarini 3, Ventrone, Putney 15, Gaddefors, Jackson, Giuri 10, Bostic, Riccio, Metreveli, Czyz 9, Watt 16. Coach Sandro Dell’Agnello.
PARZIALI: 20-17, 43-34, 74-60.

Nella foto (di Gloria Calvi): Gani Lawal
13:58
Già certa del quinto posto, che le garantisce comunque di continuare a giocare nelle competizioni europee, Sassari vuole comunque vincere per essere certa di disputare ancora la Champions League
22/1/2017
Il Banco di Sardegna Sassari centra la quarta vittoria consecutiva nel massimo campionato nazionale imponendosi per 76-83 al PalaA2 di Masnago, contro l´Openjobmetis
© 2000-2017 Mediatica sas