Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSportBasket › Basket: Caserta ko, la Dinamo aggancia la Final Eight
Red 8 gennaio 2017
I sassaresi sfatano il tabù della sfida all’ora di pranzo: battuta la Pasta Reggia Juve 95–77, nel match valido per la quindicesima giornata del massimo campionato nazionale
Basket: Caserta ko, la Dinamo aggancia la Final Eight


SASSARI - Prosegue la striscia positiva del Banco di Sardegna Dinamo Sassari, che conquista il lunch match valido per la 15esima giornata del massimo campionato nazionale, battendo 95-77 la Pasta Reggia Juve Caserta. Per i biancoblu, la vittoria che vale un biglietto per le Final Eight, in attesa di scoprire quale sarà l'avversaria designata.

Federico Pasquini manda in campo Bell, Lacey, Devecchi, Sacchetti e Lydeka, coach Dell’Agnello risponde con Sosa, Putney, Gaddefors, Jackson e Watt. È l'ex biancoblu Sosa ad aprire le danze, risponde Bell dall’arco: gli ospiti si portano avanti con Putney ed ancora Sosa. Break di 6 punti firmato Sacchetti e Sassari mette la testa avanti. Tripla di Watt e Czyz per il controsorpasso, risponde un autoritario Savanovic che, con 3 punti e l’assist per Lawal, chiude il primo quarto 20-17. Una stoppata strepitosa di Lawal e la schiacciata di Johnson Odom aprono una seconda frazione nel segno della Dinamo. Stipcevic, Savanovic e D’Ercole dall’arco scrivono il massimo vantaggio: +15. Sosa e Putney accorciano le distanze e con un break di 0-9 Caserta si riporta a -6. Reazione biancoblu condotta da Lacey, il primo tempo finisce 43-34.

Al rientro dall’intervallo lungo, i sassaresi tengono la testa avanti con le triple di Bell (un cecchino dall’arco), l’intensità di Lacey, la classe di Savanovic e l’aggressività sotto canestro di Lawal. Gli ospiti provano a risalire la china condotti da Sosa, Putney e Watt, ma la Dinamo non molla (74-60). Sosa prova a condurre la rimonta campana in solitaria, i padroni di casa riscrivono il massimo vantaggio con il gioco da 4 punti (tripla and one) di Bell per il +22. Al PalaSerradimigni finisce 95-77.

BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI-PASTA REGGIA JUVE CASERTA 95-77:
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Johnson Odom 5, Bell 24, Lacey 11, Devecchi, D’Ercole 3, Sacchetti, Lydeka 5, Savanovic 17, Stipcevic 6, Lawal 16, Ebeling, Monaldi. Coach Federico Pasquini.
PASTA REGGIA JUVE CASERTA: Sosa 24, Cinciarini 3, Ventrone, Putney 15, Gaddefors, Jackson, Giuri 10, Bostic, Riccio, Metreveli, Czyz 9, Watt 16. Coach Sandro Dell’Agnello.
PARZIALI: 20-17, 43-34, 74-60.

Nella foto (di Gloria Calvi): Gani Lawal
15:58
La formazione turritana è partita ieri verso il nuovo impegno europeo
30/3/2018
«Contro Brindisi, la chiave sarà fermare la transizione offensiva», ha dichiarato il coach del Banco di Sardegna Sassari, che ieri mattina, nella Club house societaria, ha incontrato la stampa in vista della gara di domani contro l´Happy Casa
© 2000-2018 Mediatica sas