Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariPoliticaSocietà › Stili di vita corretti e sani: incontro a Sant´Orsola
Red 9 gennaio 2017
Comune di Sassari, Uisp, Dipartimento di prevenzione dell´Ats ed il comitato del quartiere assieme per promuovere con i cittadini azioni mirate a favorire un cambiamento nei comportamenti individuali e nell´ambiente di vita
Stili di vita corretti e sani: incontro a Sant´Orsola


SASSARI - Un incontro per avviare un dibattito con i cittadini e promuovere stili di vita corretti e sani, ma anche occasione per promuovere opportunità di socializzazione e partecipazione. Queste le finalità dell'incontro in programma mercoledì 11 gennaio, alle ore 18.30, nel salone parrocchiale della chiesa di Sant'Orsola, al quale sono invitati i cittadini e le cittadine del quartiere. L'obiettivo è la creazione di “gruppi di cammino”, che intendono seguire un percorso condiviso per la promozione di stili di vita sani ed attivi in tutte le fasce di età della popolazione. Non solo. I gruppi di cammino, infatti, rappresenteranno anche un momento di incontro e di socializzazione tra i cittadini del quartiere che, anche in questo modo e con attività svolte all'esterno, potranno riappropriarsi di luoghi come piazze, vie e spazi verdi.

Alla base dell'incontro di mercoledì, ci sono temi relativi alla prevenzione delle patologie croniche come le malattie cardiovascolari, diabete, tumori, malattie respiratorie o muscolo-scheletriche, che hanno in comune fattori di rischio modificabili, quali il fumo di tabacco, l'obesità ed il sovrappeso, l'abuso di alcol e la sedentarietà. I dati disponibili attraverso diversi sistemi di sorveglianza rivelano, a livello nazionale ed anche in Sardegna, che ampie fasce di popolazione hanno stili di vita non corretti, caratterizzati da un'insufficiente attività fisica, da un'alimentazione non equilibrata e da consumo di alcol e tabacco. Da questi elementi, nasce la necessità di implementare strategie che coinvolgano più soggetti, pubblici e privati, per sviluppare azioni mirate a favorire un cambiamento nei comportamenti individuali e nell'ambiente di vita delle persone.

Mercoledì, con l'Amministrazione Comunale di Sassari, rappresentata dall'assessore alle Politiche sociali Monica Spanedda, saranno presenti anche il Comitato di Sant'Orsola (con il presidente Francesco Sanna), l'Uisp di Sassari (con Maria Pina Casula) ed il Dipartimento di prevenzione dell'Ats di Sassari (con il direttore Antonio Genovesi). L'incontro sarà quindi occasione per una partecipazione più ampia dei cittadini che potranno anche contribuire a proporre azioni di sensibilizzazione alla cultura delle prevenzione e della solidarietà, in grado di coinvolgere giovani ed adulti in iniziative di promozione e attività motoria.

Nella foto: l'assessore comunale Monica Spanedda
© 2000-2017 Mediatica sas