Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaCronaca › Dalla Siria con passaporti falsi
Red 9 gennaio 2017
Due giovani donne siriane ed una bambina di meno dieci anni, arrivate dalla Germania, sono state bloccate ieri sera nell´aeroporto di Elmas mentre tentavano di imbarcasi su un volo per l´Inghilterra
Dalla Siria con passaporti falsi


CAGLIARI - Due giovani donne siriane (una delle quali incinta) ed una bambina di meno dieci anni sono state bloccate ieri sera (domenica), nell'aeroporto di Elmas mentre tentavano di imbarcasi, con passaporti falsi, su un volo diretto in Inghilterra. Da quanto si è appreso, si trovavano da alcuni giorni a Cagliari ed erano arrivate dalla Germania.

Quando si sono presentate agli imbarchi, sono state controllate dalla Polaria, che si è accorta dei documenti falsi. A quel punto, in aeroporto sono arrivati gli agenti della Digos e dell'Ufficio stranieri, che hanno avviato gli accertamenti. Dalle verifiche, è emerso che erano arrivate dalla Germania passando, a quanto pare, dall'aeroporto di Milano.

Poi, sono rimaste qualche giorno nel capoluogo sardo, prima di decidere di ripartire. I passaporti fasulli sono stati sequestrati e le donne denunciate. Ora sono in corso le indagini per stabilire dove abbiano recuperato i documenti. Non si può escludere, comunque, che le siriane chiedano asilo.
23:24 video
E' esplosa alle 22.20 davanti ad una palazzina di via Fratelli Cervi. I carabinieri e la polizia stanno raccogliendo le prime notizie sul posto. Fortunatamente non ci sono stati feriti
20:00
Malore improvviso in Largo San Francesco ad Alghero dove un bimbo di un anno e mezzo domenica sera ha accusato delle convulsioni ed è stato trasportato d´urgenza in ospedale
15:03
In particolar modo l’attività della Polizia Stradale è stata concentrata nel territorio della Gallura dove si è svolto il Carnevale Tempiese che ogni anno richiama molti visitatori da diverse parti dell’isola e della penisola
10:42
I due malviventi vestiti di nero e coi volti coperti dalle maschere del domino si sono introdotti nell´abitazione della 70enne, in via Vittorio Emanuele. L´intervento del fratello della donna ha evitato il peggio
© 2000-2017 Mediatica sas