Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaPorto › Authority: nomina presidente vicina, in pole Bagalà
M.P. 9 gennaio 2017
Per la Sardegna in pole position al momento sembra esserci Domenico Bagalá, calabrese, ma con esperienze a Cagliari al timone della Contship
Authority: nomina presidente vicina, in pole Bagalà


CAGLIARI - Giorno della verità sempre più vicino per i porti sardi: imminente la scelta da parte del ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, del presidente della nuova Autorità di sistema che prenderà il posto delle Autorità portuali. Per la Sardegna in pole position al momento sembra esserci Domenico Bagalá, calabrese, ma con esperienze a Cagliari al timone della Contship. Ma tra i nomi entrati nella lista dei 40 papabili ci sarebbero anche la docente universitaria Francesca Medda e l'assessore regionale dei Trasporti Massimo Deiana.

La scelta del nuovo numero uno degli scali marittimi dell'Isola consentirebbe di far partire il nuovo sistema di gestione dei porti nato dalla riforma Delrio. L'Autorità istituita lo scorso 4 agosto comprende gli scali di Cagliari, Olbia, Oristano, Porto Torres, Portoscuso-Portovesme, Sant'Antioco, Santa Teresa di Gallura e Golfo Aranci.

In tutta Italia è stata decretata la creazione di 15 Autorità di Sistema Portuale in sostituzione delle precedenti 57 Autorità Portuali. In Sardegna le due Autorità portuali di Cagliari e del nord Sardegna sono attualmente rette da commissari straordinari.
9:56
La cerimonia si è tenuta presso la sede della Capitaneria alla presenza di colleghi e rappresentanti dell’Amni. Per i giovani nuovi ufficiali, il sottotenente di vascello Giuseppe Ricciardelli 33 anni e la guardia marina Alessandro Piscitello 24 anni, la Marina Militare rappresenta una opportunità di investimento personale
© 2000-2017 Mediatica sas