Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCronacaCronaca › Laser in tasca, denuncia a Tortolì
Red 10 gennaio 2017
Domenica, la Polizia ha deferito all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà per porto abusivo di arma impropria uno studente di Tortolì. Nel corso degli ultimi mesi, erano state numerose le segnalazioni di disturbo alla circolazione stradale
Laser in tasca, denuncia a Tortolì


TORTOLI' – Domenica, la Polizia ha deferito all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà per porto abusivo di arma impropria uno studente di Tortolì. In particolare, gli agenti delle Volanti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza, nel corso di un ordinario servizio di controllo del territorio, hanno fermato il giovane incensurato, in compagnia di altri tre persone, trovando nascosta nella tasca della sua felpa un puntatore laser a raggio di luce verde funzionante, ritenuto “prodotto pericoloso e non conforme” ai sensi della normativa Cei/En 60825-1, in quanto privo di marcatura e riferimenti “Ce” e, pertanto sequestrato. Nel corso degli ultimi mesi, sono state numerose le segnalazioni di disturbo alla circolazione stradale ed all’aviazione civile giunte dagli utenti della strada o dai piloti che sorvolano la zona periferica di Tortolì, dovute all’utilizzo di puntatori laser, che mettono in serio pericolo l’incolumità dei malcapitati.
8:40
Sono state monitorate, dal 2014 ad oggi, 357 compagnie di volo straniere operanti nello specifico settore. Di queste ben l’85% ha sistematicamente evaso il tributo dovuto, per un ammontare complessivo di circa 1.150.000 euro, somma relativa ai 1.455 voli ispezionati che hanno visto il trasporto di oltre 6.000 passeggeri
24/4/2017
Nei giorni scorsi, gli agenti delle Volanti di Nuoro, dopo una rapida indagine, hanno deferito all’Autorità giudiziaria un uomo residente in Penisola per il reato di truffa on-line ai danni di un giovane nuorese. Quest’ultimo, dopo essere entrato su un sito on-line di incontri, era stato telefonicamente convinto da un´aitante e sedicente escort, prima dell’incontro, a versare la somma di 100euro sulla sua carta prepagata
24/4/2017
Ieri sera, gli agenti della Sezione Volanti, hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso, un 23enne ed un 24enne, entrambi sassaresi e già noti alle Forze dell´ordine
© 2000-2017 Mediatica sas