Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaArte › Freaks: mostra collettiva ad Alghero
Red 10 gennaio 2017
Sabato 14 e domenica 15 gennaio, la sala espositiva di Res Publica riaprirà con la terza mostra del proprio collettivo artistico Rparti. Durante l´inaugurazione, l´attore Ignazio Chessa si esibirà in uno spettacolo introduttivo
Freaks: mostra collettiva ad Alghero


ALGHERO – Sabato 14 e domenica 15 gennaio, a partire dalle ore 17, la sala espositiva di Res Publica riaprirà con la terza mostra del proprio collettivo artistico RParti, “Freaks”. Durante l'inaugurazione, l'attore Ignazio Chessa si esibirà in uno spettacolo introduttivo. A seguire, aperitivo e musica, a cura di dj Mon_C.

Freaks: individui deformi, fratelli siamesi, persone esageratamente alte, basse, grasse, magre, comunque sui generis. Esistono fin dalla notte dei tempi, perché la natura non conosce la “normalità”. La società li ha tramutati in fenomeni da baraccone, li ha definiti scherzi della natura, e ha finito per tacciare come “freak/fricchettone” chiunque avesse un aspetto ed un comportamento fuori dal canone. Ma, oggi, chi percepiamo come freak? Quelli esibiti allo “Show dei Record”? Chi ostenta modifiche corporali artificiali o mette in mostra un'eccezionalità creata artificialmente? O estendiamo questo epiteto a tutti coloro che sono, ai nostri occhi, “diversi”? Eppure, un freak è davvero così “diverso” quando vive la sua quotidianità? Cosa prova, come agisce nella solitudine delle mura domestiche?

Gli artisti del collettivo RParti non offrono risposte: si interrogano, facendo convergere molti fuochi di indagine in gestualità pittoriche profondamente diverse, spesso antitetiche. Per aprire punti di domanda. Esporranno alla mostra Valentina Figoni, Max Mazzoli, Sara Pilloni, Don Pedro, Egoinks, Ruben Mureddu, Emanuele Fenu-Effe, Ronnie Orroz, Paola Loi, Aaron Gonzalez e Francesco Cossu.

Nella foto: Ignazio Chessa
20:52
E´ stata inaugurata oggi, nelle sale dell´ex Circolo dei marinai, la mostra di Salvatore Pagano, Carlo Ibba e Gianni Ianna, visitabile fino a domenica 5 febbraio
20/1/2017
La mostra di opere pittoriche ed installazioni artistiche sarà visitabile nelle sale del Museo Nazionale Archeologico ed Etnografico “Giovanni Antonio Sanna” fino a domenica 29 gennaio
© 2000-2017 Mediatica sas