Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariAmbienteUniversità › Differenziata a Sassari: presentato il bando Uniss
Red 10 gennaio 2017
«Crea lo slogan per la raccolta differenziata dell´Università di Sassari»: presentato il bando del concorso destinato agli studenti
Differenziata a Sassari: presentato il bando Uniss


SASSARI - L'Università degli Studi di Sassari indice un concorso per la creazione di uno slogan finalizzato a sensibilizzare la comunità universitaria sull'importanza di un conferimento corretto e differenziato dei rifiuti all'interno dell'Ateneo di Sassari. Possono partecipare tutti gli studenti e le studentesse iscritte ad ogni tipologia di corso ed in ogni sede dell'Università di Sassari. L'iniziativa è stata presentata oggi (martedì), nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti il prorettore vicario dell'Università Luca Deidda, l'assessore comunale alle Politiche agro-ambientali Fabio Pinna, il direttore generale dell'Università Guido Croci, Francesco Pischedda del Servizio di Prevenzione e protezione dell'Ateneo ed Ivano Mulas del Comune. Presenti anche i dirigenti Paolo Pellizzaro (Università) e Gian Marco Saba (Comune di Sassari).

Da oggi a venerdì 3 febbraio, i concorrenti dovranno inviare il proprio slogan, completamente inedito, utilizzando l'account del dominio studenti.uniss per collegarsi al modulo on-line pubblicato sul sito internet dell'Uniss. Dovranno anche caricare, sullo stesso modulo, due fotografie scattate nelle aree universitarie che illustrino, rispettivamente, la situazione più virtuosa e quella più critica in tema di gestione dei rifiuti urbani. Il primo classificato vincerà un premio del valore di mille euro, mentre al secondo classificato sarà assegnato un riconoscimento pari a 500euro. Il terzo classificato riceverà una targa ricordo.

L'iniziativa, nata in collaborazione con il Comune di Sassari, nasce dalla volontà dell'Ateneo di contribuire a diffondere la cultura del rispetto dell'ambiente, della legalità e della correttezza in materia di raccolta differenziata, un argomento strategico per lo sviluppo dell'intera città. Ad ulteriore conferma della volontà di fare fronte comune per l'ambiente, l'Amministrazione Comunale ha previsto, nella propria campagna di comunicazione del servizio di Igiene Urbana, un format che prevede attività di tutoraggio in tutte le strutture universitarie, con l'intento di favorire un regime di gestione dei rifiuti più efficiente. Lo slogan vincitore del concorso potrà essere utilizzato dal Comune di Sassari per le iniziative di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata ed il decoro urbano che saranno messe in campo nei prossimi mesi. L'Università di Sassari può fare molto con una popolazione di oltre 13mila studenti che, secondo una stima del Servizio di prevenzione e protezione dell'Ateneo, producono ogni anno 1,6milioni di bottiglie di plastica.
12:48
L’Università di Cagliari studia gli effetti dei cambiamenti climatici nelle profondità dell’Oceano Antartico. Nella ricerca in corso è coinvolta un’équipe guidata da Antonio Pusceddu, docente del Dipartimento di Scienze della vita e dell’ambiente, che studia la quantità e la composizione biochimica della materia organica depositata sul fondo dell’oceano
13/1/2017
Martedì 17 gennaio, l´archeologo Alberto Gavini si occuperà del culto di Mitra in Età Romana, mentre giovedì, la docente di storia dell´arte Anna Maria Ceccotti parlerà di “Storia del territorio: ricordi della vita di Alghero”
13/1/2017
La comunicazione pubblica alla sfida di internet e dei social medi. Seminario con Franca Faccioli e Carlo Sorrentino all´Università di Sassari
© 2000-2017 Mediatica sas