Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaCronaca › Rissa a Monte Rosello: denunciata 38enne
Red 10 gennaio 2017
La donna, che si allontanava dalla zona con un manganello di legno in mano, è stata denunciata in stato di libertà dalla Polizia per possesso di oggetti atti ad offendere
Rissa a Monte Rosello: denunciata 38enne


SASSARI – Ieri pomeriggio (lunedì), gli agenti della Sezione Volanti hanno denunciato in stato di libertà una 38enne sassarese, già nota alle Forze dell'ordine. I poliziotti sono intervenuti nel quartiere di Monte Rosello dove era stata segnalata una rissa in corso fra tre o quattro persone.

Sul posto, gli agenti non sono riusciti ad individuare tutti i partecipanti alla rissa, che nel frattempo erano scappati, ad eccezione di una donna, che si allontanava con un manganello di legno in mano. La donna in merito al possesso del randello, ha dichiarato che le sarebbe servito per difendersi durante il litigio avuto con il proprio compagno.

L’arma impropria è stata subito sequestrata alla 38enne che, una volta accompagnata in Questura, è stata denunciata in stato di libertà per possesso ingiustificato di oggetti ad offendere. Sono in corso ulteriori indagini per individuare le altre persone coinvolte nella rissa.
21/1/2017 video
Dal Comune consigliano la massima prudenza negli spostamenti sia a piedi che in macchina limitandosi ai casi di stretta necessità. Forte vento con danni enormi e problemi in città col traffico in tilt. Le immagini amatoriali
11:07
Un´anziana, con problemi di mobilità, è caduta nella camera da letto della sua casa di Samassi ed è stata soccorsa dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Sanluri, chiamati da un vicino
21/1/2017 video
I Vigili del fuoco del Distaccamento di Alghero sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza il tetto di una palazzina semi-scoperchiato. Numerosi gli interventi in queste ore a causa del forte vento. Le immagini
21/1/2017
Pomeriggio di follia per un 21enne extracomunitario, che è finito in manette con l´accusa di violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento
9:43
I carabinieri della Compagnia di Dolianova lo hanno individuato a casa di una zia a Capoterra. L´appello anche del sindaco di Sestu sulle pagine di Facebook
© 2000-2017 Mediatica sas