Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariPoliticaManifestazioni › Meeting a Cagliari con D'Alema
Red 10 gennaio 2017
Mercoledì 1 febbraio, l´ex premier parteciperà al quinto Meeting Internazionale delle Politiche del Mediterraneo. Presenti anche un ministro libanese e l’ex ambasciatore siriano in Italia
Meeting a Cagliari con D'Alema


CAGLIARI - L'ex primo ministro Massimo D'Alema sarà ospite del quinto Meeting Internazionale delle Politiche del Mediterraneo, che si svolgerà mercoledì 1 febbraio nella Sala Castello dell'Hotel Regina Margherita, a Cagliari. Il titolo dell'evento è: “I nuovi scenari geopolitici nel Mediterraneo. Le politiche dell'Ue e dell'Italia in Medio e Vicino Oriente”. La guerra in Siria ed il ruolo del Libano nel contesto regionale saranno al centro delle relazioni di altri due importanti ospiti: l'ex ambasciatore in Italia della Repubblica araba siriana Samir Al Kassir ed il nuovo ministro dell'agricoltura libanese Ghazi Zaiter (del partito sciita Amal).

Interverranno anche il presidente della Federazione Assadakah Italia-Centro italo arabo e del Mediterraneo Onlus Raimondo Schiavone e l'esperto di politica internazionale Antonello Cabras (presidente della Fondazione di Sardegna). Modera il giornalista Alessandro Aramu. L'evento è organizzato dall'associazione Assadakah Sardegna, dalla Federazione Assadakah Italia-Centro italo arabo e del Mediterraneo e dalla rivista Spondasud, con la collaborazione della Camera di Cooperazione Italo Araba.

Il Centro italo arabo Assadakah nasce nel novembre 2009 ed annovera tra i suoi membri giornalisti, professionisti, intellettuali ed accademici, che partecipano attivamente ad iniziative in Italia ed all’estero. Da anni, si occupa dell’organizzazione di seminari e conferenze. Tra questi, un posto di rilievo occupa il Meeting Internazionale delle Politiche del Mediterraneo, che nel 2017 celebra la sua quinta edizione. L'ultima edizione si è svolta a novembre. Un appuntamento che ha visto la partecipazione di uno dei più importanti reporter di guerra italiani, Gian Micalessin, in collegamento video con l’Iraq. Al quarto Meeting di Cagliari, sono intervenuti anche Carlo Jean (analista politico e militare), Armando Sanguini (consigliere scientifico Ispi, già ambasciatore a Tunisi ed a Riyad) e Mostafa El Ayoubi (giornalista, caporedattore della Rivista Confronti).

Nella foto: Massimo D'Alema
19:04
Venerdì sera, la Sala conferenze della Fondazione Meta, a Lo Quarter, ospiterà la relazione del direttore dell´Istituto di terapia familiare di Firenze, co-fondatore e co-creatore dei Centri CoMeTe sulle “Nuove tecniche della mediazione familiare” in occasione dell’inaugurazione del Centro CoMeTe di Alghero
21:52
Sarà dedicata alla figura di Giorgio Asproni Sa die de sa Sardigna 2017. La festa del popolo sardo ricorda i “Vespri sardi”, ovvero l’insurrezione popolare del 28 aprile 1794 con la quale si allontanarono da Cagliari i piemontesi e il viceré Balbiano, in seguito al rifiuto del governo torinese di soddisfare le richieste dell’Isola
10:00
Dopo la deposizione delle corone di fiori accanto alla lapide commemorativa del 25 aprile, l´inno di Mameli e il silenzio suonato dalla tromba solista della banda musicale “Luigi Canepa”
24/4/2017
Le date sono già ufficiali: quattro giorni, dall’8 all’11 giugno. La manifestazione del trionfo dell’enogastronomia si svolge in concomitanza con il rally
© 2000-2017 Mediatica sas