Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaSanità › Nomina Ats: interrogazione del Pd
Red 10 gennaio 2017
I consiglieri regionali Cozzolino, Moriconi, Deriu, Solinas, Piscedda e Forma chiedono delucidazioni all´assessore regionale della Sanità Luigi Arru
Nomina Ats: interrogazione del Pd


SASSARI – Non si smorzano le polemiche sulle nomine in seno alla nuova Azienda sanitaria regionale. Il consigliere regionale Lorenzo Cozzolino, in qualità di primo firmatario, ed i colleghi del gruppo Pd Moriconi, Deriu, Solinas, Piscedda e Forma, dopo le dichiarazione del direttore generale dell’Ats Fulvio Moirano in risposta all’interrogazione n.951/A del 4 gennaio 2017 ed alla pubblicazione del curriculum del direttore amministrativo della stessa azienda Stefano Lorusso, hanno depositato un'ulteriore interrogazione all’assessore regionale della Sanità Luigi Arru, per sapere se dagli atti presentati allegati al cv, non disponibili attraverso il sito internet dell’Ats, fosse chiara la natura degli incarichi precedentemente svolti dall’interessato, tale da attestare la maturazione dei requisiti obbligatori previsti dalle stringenti norme in materia.

I consiglieri interroganti, pur senza eccepire l’alto profilo qualitativo e professionale del direttore amministrativo nominato, sono mossi dalla preoccupazione che un'eventuale inidoneità dello stesso possa invalidare la legittimità degli atti adottati per competenza dal suo ufficio, con potenziali conseguenze inimmaginabili sull’intero sistema sanitario sardo. «E’ comunque singolare - fanno notare - che su una questione così delicata il direttore generale dell’Ats, rispondendo in vece dell’assessore alla precedente interrogazione in materia, sulla mancata pubblicazione nel sito istituzionale dell’Azienda del curriculum del neo direttore, abbia rimandato i consiglieri regionali ad una ricerca via internet presso i siti delle altre amministrazioni regionali d’Italia, ignorando il fatto che tali informazioni dovevano essere rese pubbliche per legge».

Insoddisfatti dal fatto che tale stato di cose non abbia fugato i dubbi affiorati dalla notizia pubblicata pochi mesi prima riguardo l’esclusione del neo direttore amministrativo dall’elenco dei direttori generali della Regione Lazio per la mancanza degli stessi requisiti necessari a ricoprire l’incarico di direttore amministrativo di Ats, i consiglieri Cozzolino, Moriconi, Deriu, Solinas, Piscedda e Forma, «nell’ambito dei rapporti di reciproca leale collaborazione fra Consiglio e Giunta Regionale», hanno deciso l’intrapresa di questa ulteriore iniziativa precauzionale e chiarificatrice. La parola passa all'assessore.

Nella foto: il consigliere regionale Lorenzo Cozzolino
12:09
Con quasi 4milioni di euro, la Giunta regionale darà avvio agli interventi della legge sul “Dopo di noi”, che prevede un supporto a favore delle persone con disabilità grave e prive di sostegno familiare
21/11/2017
«Questo fatto è gravissimo, bisogna mobilitare l’intera città. Sassari perde un altro pezzo della sua storia e a pagare sono e saranno i cittadini», dichiara Desirè Manca, portavoce del Movimento 5 stelle in Consiglio comunale, in riferimento all´imminente chiusura del laboratorio analisi di Via Tempio
23/11/2017
Non c’è traccia da oltre due mesi a questa parte dei sussidi economici a favore delle persone con disturbo mentale previsti dalla legge regionale 20/97 erogati dal Comune di Porto Torres
© 2000-2017 Mediatica sas