Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaSanità › Nomina Ats: interrogazione del Pd
Red 10 gennaio 2017
I consiglieri regionali Cozzolino, Moriconi, Deriu, Solinas, Piscedda e Forma chiedono delucidazioni all´assessore regionale della Sanità Luigi Arru
Nomina Ats: interrogazione del Pd


SASSARI – Non si smorzano le polemiche sulle nomine in seno alla nuova Azienda sanitaria regionale. Il consigliere regionale Lorenzo Cozzolino, in qualità di primo firmatario, ed i colleghi del gruppo Pd Moriconi, Deriu, Solinas, Piscedda e Forma, dopo le dichiarazione del direttore generale dell’Ats Fulvio Moirano in risposta all’interrogazione n.951/A del 4 gennaio 2017 ed alla pubblicazione del curriculum del direttore amministrativo della stessa azienda Stefano Lorusso, hanno depositato un'ulteriore interrogazione all’assessore regionale della Sanità Luigi Arru, per sapere se dagli atti presentati allegati al cv, non disponibili attraverso il sito internet dell’Ats, fosse chiara la natura degli incarichi precedentemente svolti dall’interessato, tale da attestare la maturazione dei requisiti obbligatori previsti dalle stringenti norme in materia.

I consiglieri interroganti, pur senza eccepire l’alto profilo qualitativo e professionale del direttore amministrativo nominato, sono mossi dalla preoccupazione che un'eventuale inidoneità dello stesso possa invalidare la legittimità degli atti adottati per competenza dal suo ufficio, con potenziali conseguenze inimmaginabili sull’intero sistema sanitario sardo. «E’ comunque singolare - fanno notare - che su una questione così delicata il direttore generale dell’Ats, rispondendo in vece dell’assessore alla precedente interrogazione in materia, sulla mancata pubblicazione nel sito istituzionale dell’Azienda del curriculum del neo direttore, abbia rimandato i consiglieri regionali ad una ricerca via internet presso i siti delle altre amministrazioni regionali d’Italia, ignorando il fatto che tali informazioni dovevano essere rese pubbliche per legge».

Insoddisfatti dal fatto che tale stato di cose non abbia fugato i dubbi affiorati dalla notizia pubblicata pochi mesi prima riguardo l’esclusione del neo direttore amministrativo dall’elenco dei direttori generali della Regione Lazio per la mancanza degli stessi requisiti necessari a ricoprire l’incarico di direttore amministrativo di Ats, i consiglieri Cozzolino, Moriconi, Deriu, Solinas, Piscedda e Forma, «nell’ambito dei rapporti di reciproca leale collaborazione fra Consiglio e Giunta Regionale», hanno deciso l’intrapresa di questa ulteriore iniziativa precauzionale e chiarificatrice. La parola passa all'assessore.

Nella foto: il consigliere regionale Lorenzo Cozzolino
21:23
Tumore asportato completamente dopo sette ore di intervento. «Giornata importante, una grande speranza per i pazienti sardi», dichiara il direttore della Struttura complessa di Chirurgia generale polispecialististica Pietro Giorgio Calò
22:13
«Come più volte ribadito nei vari incontri con i farmacisti in attesa di assegnazione della sede, il procedimento amministrativo è al termine e, presumibilmente, per la fine del prossimo mese ci sarà la pubblicazione dell’interpello», dichiara l’assessore regionale della Sanità
17:16
All’apertura ufficiale, erano presenti il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, gli assessori regionali della Sanità e degli Enti locali Luigi Arru e Cristiano Erriu, il direttore generale dell’Ats Fulvio Moirano, il sindaco Ferdinando Pellegrini, consiglieri regionali e parlamentari del territorio
16/2/2018
I capi abbattuti erano al pascolo brado illegale, privi di controlli sanitari, non registrati e di ignota proprietà. Prosegue l´attività dell´Unità di progetto per l´eradicazione della peste suina africana in Sardegna
16/2/2018
Revoca dell´ordinanza sindacale che vietava il consumo umano diretto dell´acqua della condotta nelle vie di Biancareddu e de La Corte
16/2/2018
Il 24 febbraio un corso-lezione nell´aula magna della Facoltà di Medicina a Sassari. L´incontro è aperto a specialisti in Allergologia e Immunologia, Endocrinologia, Gastroenterologia, Malattie metaboliche e diabetologia, Medicina generale, Nefrologia, Neuropsichiatria Infantile, Pediatria, Psichiatria, Scienza dell’alimentazione, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e infermieri
16/2/2018
È stato adottato il Piano triennale 2018-2020 per lo Sviluppo del sistema informativo dell’Ats. Si tratta del primo atto formale del progetto di innovazione informatica e digitale, ideato nel 2017 con la nascita dell’Ats e coordinato dall’Area Tecnologie dell´informazione e comunicazione, che punta ad uniformare e migliorare il servizio informatico dell’azienda
15/2/2018
«Aver chiuso una vertenza lunga e complessa, come quella che riguardava i dipendenti della ex Asl del Sulcis, è un grande risultato, atteso da tempo». È il commento dell´assessore regionale della Sanità, alla notizia della firma dell´accordo tra Ats e sindacati sulle fasce retributive
© 2000-2018 Mediatica sas