Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaTrasporti › Grimaldi: in porto la nave Savona-Porto Torres
Mariangela Pala 10 gennaio 2017
Grimaldi a tutta dritta sulla Sardegna con il lancio del collegamento merci Savona-Porto Torres. Questa mattina la nave è approdata nel molo Asi e ci resterà fino al taglio del nastro in programma il 17 gennaio, giorno del suo primo viaggio per Savona
Grimaldi: in porto la nave Savona-Porto Torres


PORTO TORRES - Grimaldi a tutta dritta sulla Sardegna con il lancio del collegamento merci Savona-Porto Torres. Questa mattina la nave è approdata nel molo Asi e ci resterà fino al taglio del nastro in programma il 17 gennaio, giorno del suo primo viaggio per Savona. Il nuovo servizio sulla tratta Savona-Porto Torres sarà operato da due navi ro/ro ed avrà frequenza giornaliera ambo le direzioni, garantendo così una continuità di servizio per le aziende di trasporto, anche durante il periodo estivo.

Le partenze saranno in tarda serata e l'arrivo a destinazione sarà previsto nella prima mattinata del giorno dopo. Il nuovo collegamento potrebbe rappresentare un apripista per creare un nuovo servizio trasporto passeggeri che collega il nord Sardegna con il porto Ligure. Nuovo prodotto significa anche obiettivi ambiziosi, stimolati e sostenuti da una politica commerciale aggressiva, «la corsa si aggiunge a quelle già inaugurate con successo da Grimaldi su merci e epasseggeri, la Porto Torres-Barcellona e Porto Torres- Civitavecchia che permettono di viaggiare tutto l’anno», ha detto Edoardo Cossu, direttore della società agenziale Grimaldi Sardegna, inaugurata lo scorso anno insieme alla stazione marittima di Porto Torres.

«Il notevole successo riscontrato dai collegamenti Grimaldi Lines per la Sardegna durante l'anno in corso ci ha convinti a procedere all'ampliamento della nostra gamma di servizi », dichiara Guido Grimaldi, Corporate Short Sea Commercial Director, nonché Presidente di Alis. «Crediamo nella posizione strategica della Sardegna, quale piattaforma logistica del Mediterraneo Occidentale ed intendiamo garantire una vera e costante continuità territoriale che permetta di raggiungere più facilmente i mercati insulari, in particolar modo quelli del nord Sardegna che necessitano di un servizio stabile tutto l'anno, rapido ed efficiente», conclude Guido Grimaldi.
24/4/2017
Aumenta l’organico del servizio di noleggio con conducente che da undici passa a tredici titolarità. La proposta di modifica al Regolamento comunale per i servizi di taxi è stata approvata dal consiglio comunale, una variazione che consiste nell’aggiungere dei titoli in più per il conseguimento di un punteggio superiore nella valutazione dei partecipanti al bando
© 2000-2017 Mediatica sas