Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCulturaUniversità › Laureata dell´Università di Cagliari al Cern
Red 11 gennaio 2017
Francesca Dordei, dopo aver conseguito il dottorato di ricerca, fa parte del ristretto numero di ricercatori selezionati da tutto il mondo dal prestigioso centro di ricerca e studia l’antimateria con un esperimento cominciato a Cagliari
Laureata dell´Università di Cagliari al Cern


CAGLIARI - E’ laureata a Cagliari, ed è stata assunta al Cern di Ginevra come “Cofund Marie Curie Research Fellow”. Francesca Dordei fa parte del ristretto cerchio di “cervelloni” che da tutto il mondo il Cern seleziona con criteri severissimi per affidare loro una missione: svelare i misteri della materia. Così lavora nei laboratori del campus del prestigioso centro di ricerca vicino a Ginevra, a cavallo tra Svizzera e Francia, interamente dedicato alla fisica delle particelle, una “cittadella” di 16mila persone dove laureati e postdoc da tutto il mondo fanno ricerca ad altissimi livelli accanto a scienziati affermati.

Dordei è stata studentessa all’Università degli Studi di Cagliari e ha bruciato le tappe conseguendo la laurea triennale e quella specialistica in Fisica discutendo una tesi con il professor Biagio Saitta su un argomento di fisica delle particelle elementari nell'ambito di un esperimento al Cern, quello a cui lavora tuttora. Il suo progetto è conosciuto dagli addetti ai lavori con la sigla Lhcb e si propone di misurare, usando il mondo delle particelle elementari (in particolare quelle che hanno come costituenti uno dei quark denominato “beauty”, da cui la “b” nella sigla), le piccole differenze che esistono fra la materia e l'antimateria.

Lo porta avanti lavorando nel ristretto team di scienziati ed ingegneri, selezionati in tutto il mondo, che sfidano le opportunità nel campo della ricerca fisica delle particelle, ed in campi affini della fisica e della tecnologia. Dopo la laurea, Francesca ha proseguito gli studi ad Heidelberg dove ha conseguito il dottorato nel maggio 2015. Dopo pochi mesi è stata assunta al Cern come Cofund Marie Curie Research Fellow, in uno dei posti più prestigiosi al mondo nell'ambito della fisica delle particelle.
15:03
Dopo il grande successo del Matricola Day di ottobre, l´Associazione Scienze politiche, l´Associazione studenti Economia e l´Elsa Sassari hanno dato vita alla festa di primavera degli studenti dell´Ateneo turritano, giunta alla sua terza edizione
23/3/2017
Il rettore dell´Università degli studi di Sassari è risultato il più votato durante l´assemblea straordinaria che doveva decidere l´elezione dei quattro membri della giunta della Conferenza dei rettori delle Università italiane
24/3/2017
Il premio Nobel per la medicina centrò il prestigioso riconoscimento con i suoi studi sulla memoria dei neuroni. Il 27 marzo, alle ore 10.30, terrà in Rettorato una Lectio magistralis sul riduzionismo nell’arte e nelle neuroscienze. Nel pomeriggio, in cittadella di monserrato, lezione sull’abuso di farmaci
23/3/2017
Questa mattina, il team di #React è stato ricevuto a Montecitorio. Gli studenti dell’Università di Cagliari che contrasta l’estremismo ed il linguaggio violento sul web sono stati indicati dal ministro dell’Università Fedeli agli studenti delle scuole italiana come esempio virtuoso. Un mese fa, il premio a Washington, nel Facebook global digital challenge
24/3/2017
Il premio Nobel per la medicina centrò il prestigioso riconoscimento con i suoi studi sulla memoria dei neuroni. Il 27 marzo, alle ore 10.30, terrà in Rettorato una Lectio magistralis sul riduzionismo nell’arte e nelle neuroscienze. Nel pomeriggio, in cittadella di monserrato, lezione sull’abuso di farmaci
© 2000-2017 Mediatica sas