Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAnimali › Servizio triennale di ricovero randagi: procedura aperta
Red 11 gennaio 2017
Sono stati stanziati 650mila euro complessivi per garantire il servizio triennale di ricovero e mantenimento dei cani randagi del Comune di Alghero
Servizio triennale di ricovero randagi: procedura aperta


ALGHERO - Il programma dell’Assessorato Comunale all’Ambiente punta ad un servizio che comprende un ampio raggio di azione: ricovero, mantenimento, custodia, alla cura, educazione, rieducazione ed incentivazione delle adozioni dei cani e gatti randagi in difficoltà, accalappiati nel territorio comunale di Alghero. «Lo scopo di questa importante iniziativa – spiega l’assessore all’Ambiente ed Ecologia Raniero Selva - è fornire un servizio adeguato per dotare la città di un moderno sistema di cura dei randagi in grado di favorire la realizzazione del rapporto uomo–animale in condizioni serene e, indirettamente, anche momenti di aggregazione sociale».

Le prestazioni oggetto del bando sono diverse: servizio di ricovero di cani e dei gatti in difficoltà sia in assenza, sia in presenza di proprietario e reperibilità per le emergenze; identificazione e gestione degli accessi presso la struttura; custodia, mantenimento quotidiano e rieducazione di cani ricoverati in attesa dell’affidamento. Ed ancora, custodia, mantenimento quotidiano di gatti ricoverati in attesa dell’affidamento/liberazione; gestione sanitaria ed veterinaria degli animali ospitati, con somministrazione di eventuali cure e terapie che dovessero rendersi necessarie per la salute, anche mediante l’adozione di specifici protocolli veterinari in caso di emergenze sanitarie.

Ed inoltre, servizio di trasporto degli animali in strutture veterinarie per prestazioni mediche o medico–chirurgiche; benessere, educazione–rieducazione animale, con il corretto supporto di educatori ed istruttori cinofili e del medico veterinario comportamentista. La procedura aperta della Centrale Unica di Committenza è prevista per mercoledì 15 febbraio.
17:07
Nuovo appuntamento all´ex mattatoio per l´iscrizione degli animali all´anagrafe canina. Alla prestazione, gratuita, si accede su prenotazione
17/3/2017
Giovedì 23 marzo, nel canile comunale a Funtana Sa Figu sulla direttissima per Osilo, si effettuerà la microchippatura gratuita dei cani
21/3/2017
L´anagrafe canina sarà effettuata a cura del servizio Veterinario di Igiene degli allevamenti e delle Produzioni zootecniche della Asl. Saranno accettati solo 70 cani
© 2000-2017 Mediatica sas