Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaCronaca › Golfo Aranci: sequestrati terreni per ville
Red 11 gennaio 2017
Circa 8ettari di terreno nel comune di Golfo Aranci posti sotto sequestro e quattordici persone denunciate per lottizzazione abusiva e violazione delle norme paesaggistiche
Golfo Aranci: sequestrati terreni per ville


GOLFO ARANCI - Circa 8ettari di terreno in località Su Laccu-Donigheddu, nel Comune di Golfo Aranci, posti sotto sequestro e quattordici persone denunciate per lottizzazione abusiva e violazione delle norme paesaggistiche. Questo il risultato di un'operazione portata a segno dagli agenti dell'Ispettorato forestale di Tempio Pausania.

Gli ispettori sono intervenuti in una zona con vista sul golfo di Marinella, quindi una zona molto appetita per il suo valore turistico ed ambientale, dove erano in corso lavori di lottizzazione (dal 2009) ed erano stati perimetrati sei corpi di fabbrica, di cui due già in costruzione. Secondo l'Ispettorato Forestale, le richieste di interventi per un miglioramento fondiario, con conseguenti domande di inizio lavori servivano in realtà a camuffare la realizzazione di ville a pochi metri dal mare.

Nell'area individuata, per rendere accessibili i vari lotti di terreno, negli anni era stata realizzata anche una rete stradale di oltre un chilometro. I quattordici denunciati (fra i quali, anche imprenditori di Milano, Modena e Treviso) dovranno rispondere a vario titolo di alterazioni di bellezze naturali di zone sottoposte a speciale tutela, deturpamento e violazione in materia urbanistico edilizia.
8:40
Sono state monitorate, dal 2014 ad oggi, 357 compagnie di volo straniere operanti nello specifico settore. Di queste ben l’85% ha sistematicamente evaso il tributo dovuto, per un ammontare complessivo di circa 1.150.000 euro, somma relativa ai 1.455 voli ispezionati che hanno visto il trasporto di oltre 6.000 passeggeri
10:00
Rinviato a giudizio Alberto Cubeddu, il 21enne di Ozieri accusato degli omicidi dello studente 19enne di Orune Gianluca Monni e di Stefano Masala, 28 anni di Nule
© 2000-2017 Mediatica sas