Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCulturaAssociazionismo › Porto Torres: Sardismo Diffuso celebra Gavino Tolu
M.P. 11 gennaio 2017
La serata è stata dedicata proprio a lui, «assessore di altri tempi, di quelli che alzavano presto al mattino per poter adempiere sia ai propri impegni lavorativi (segretario della scuola Leonardo da Vinci), sia a quelli legati alle sue grandi passioni di amministratore pubblico, la caccia e i cacciatori», ha detto Gavino Gaspa, il presidente del circolo
Porto Torres: Sardismo Diffuso celebra Gavino Tolu


PORTO TORRES - Da circolo Cacciatori a spazio politico culturale dell’associazione Sardismo Diffuso. Sabato sera nella Sezione di via Colonia Romana 20, si è ripercorsa la storia di una sede che negli anni 70 era il luogo dove si raccontavano avventure di caccia, miste a storie di vita quotidiana e vicende legate alla politica locale. Il padrone di casa di allora era Gavino Tolu, storico fondatore del circolo e presidente dei cacciatori aderenti all’Arci Caccia, oltre che scrupoloso e capace amministratore comunale.

La serata è stata dedicata proprio a lui, «assessore di altri tempi, di quelli che alzavano presto al mattino per poter adempiere sia ai propri impegni lavorativi (segretario della scuola Leonardo da Vinci), sia a quelli legati alle sue grandi passioni di amministratore pubblico, la caccia e i cacciatori», ha detto Gavino Gaspa, il presidente del circolo. In occasione della consegna della targa ricordo alla memoria del padre, Simona Tolu con emozione ha ricordato il clima di coinvolgente amicizia che si viveva all’interno delle mura di quella che fu la sede dei cacciatori di Porto Torres.

La serata è poi proseguita tra poesie in “bainzinu”, alcune scritte e recitate da Gavino Gaspa e Davide Sini, e la musica con Marco e Claudio Perantoni. Uno spazio culturale condito dall’ottima gastronomia alla cacciatora.
© 2000-2017 Mediatica sas