Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteArte › Palermo sfida Alghero: Orlando al MiBACT
Red 12 gennaio 2017
Audizioni chiuse, la Capitale Italiana della Cultura per il 2018 sarà scelta il prossimo 31 gennaio e avrà assegnato un contributo di 1 milione di euro e l´esclusione delle risorse investite nella realizzazione del progetto dal vincolo del patto di stabilità
Palermo sfida Alghero: Orlando al MiBACT


ALGHERO - Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando questa mattina ha presentato la candidatura della città nell'audizione delle dieci finaliste per il titolo di Capitale italiana della Cultura 2018, al ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo. Dopo Alghero, la prima a presentarsi al MiBACT [LEGGI], le altre finaliste sono Aquileia, Comacchio, Ercolano, Montebelluna, Recanati, Settimo Torinese, Trento e l'Unione dei Comuni Elimo Ericini.

«La capitale italiana della cultura - ha detto Orlando - potrà diventare un palcoscenico facendo di quello che sarebbe un evento nazionale, un grande evento internazionale. La visibilità internazionale data da Manifesta, che si svolgerà sempre a Palermo nel 2018, sarà uno straordinario strumento per venire incontro alla volontà del governo nazionale di diffondere il valore della cultura come volano per la coesione sociale, l'integrazione e lo sviluppo».

Audizioni chiuse, la città vincitrice sarà scelta il prossimo 31 gennaio e avrà assegnato un contributo di 1 milione di euro e l'esclusione delle risorse investite nella realizzazione del progetto dal vincolo del patto di stabilità. Difficile capire l'impressione suscitata dalle dieci finaliste alla commissione presieduta da Stefano Baia Curioni.
25/5/2017
L´inaugurazione della mostra internazionale d´arte, prevista per mercoledì 24 nella sala esposizioni dell´Obra cultural, per motivi organizzativi si terrà domenica 28 maggio, con inizio alle ore 19, nella galleria Bonaire, in Via Principe Umberto 39
© 2000-2017 Mediatica sas