Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaCaccia › Caccia: protesta annullata
Red 20 gennaio 2017
La manifestazione in programma domani, organizzata dall´associazione Cpa Sardegna, è stata rinviata a data da destinarsi
Caccia: protesta annullata


CAGLIARI - «Sentite anche le altre associazioni venatorie, si è convenuto di rinviare la manifestazione a data da destinarsi, che presumibilmente si terrà nel mese di marzo». Così, l'associazione Cpa Sardegna annuncia l'annullamento della manifestazione di protesta che era in programma domani, sabato 21 gennaio, a Cagliari.

Intanto, mercoledì, i rappresentanti delle tre associazioni venatorie in Comitato Regionale Faunistico sono stati ricevuti dell’assessore regionale alla Difesa dell’Ambiente Donatella Spano, su invito dello stesso Assessorato, per analizzare la situazione relativa al calendario venatorio. Da parte dell’assessore si è ribadita, anche a seguito della lettera inviata dal ministro nella stessa giornata, la difficoltà a rendersi comunque responsabili di eventuali azioni sanzionabili ai sensi delle norme europee in materia.

I rappresentanti dei cacciatori hanno insistito nella richiesta di convocazione del Comitato regionale faunistico, già espressa formalmente, richiesta legittima ed opportuna, per prorogare la caccia ad alcune specie (tra cui tordo e beccaccia) fino al 31 gennaio, eventualmente, occorrendo per la tempistica burocratica, utilizzando giornate non normalmente usate. Il mancato prolungamento della caccia alle specie beccaccia, cesena e tordo, oltre alla discriminazione per i cacciatori sardi, ha creato un danno economico alle aziende del settore. Per questo, ogni singola associazione si riserva di adire alle vie legali «contro i responsabili di questo ennesimo sopruso».
© 2000-2018 Mediatica sas