Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteUrbanistica › 22 idee per ridisegnare Alghero. Progetti in commissione e mostra
M.V. 22 gennaio 2017
Lunedì a Sant´Anna la seconda riunione della commissione che giudicherà le idee progettuali per ridisegnare il Lungomare dal porto turistico al Colle del Balaguer. Seguirà l´esposizione di tutti i progetti
22 idee per ridisegnare Alghero
Progetti in commissione e mostra


ALGHERO – Dopo il rifacimento generale che ha interessato nell'ultimo ventennio il fronte mare tra il porto e il Lido San Giovanni, ad Alghero si programma il restyling complessivo degli affacci a mare della costa a sud, dal porto fino al Colle del Balaguer. Professionisti al lavoro a Sant'Anna per valutare le ventidue idee progettuali presentate per riqualificare l’immagine complessiva del Bastione Magellano, il Bastione Cristoforo Colombo, il lungomare Dante, per proseguire lungo la passeggiata che conduce al Colle Balaguer, ricomprendendo le strutture presenti. Insediata nei giorni scorsi ad Alghero la commissione cui spetterà il compito di scegliere i lavori migliori del concorso d’idee internazionale bandito dal Comune di Alghero per ridisegnare l’ambito edilizio-urbano e paesaggistico-ambientale della “Passeggiata sul Lungomare”.

Ne fanno parte la docente dell'università di Sassari, facoltà di Architettura, Alessandra Casu (in veste di presidente), il professor Antonello Monsù, il professionista esperto in pianificazione turistico-balneare ing. Giuseppe Onni, il dott. Giuseppe Cossu, esperto in valutazione di strumenti finanziari, l'architetto Gianfranco Sanna, oltre ai supplenti arch. Piersimone Simonetti e ing. Giovanni Agatau. Per i migliori studi sono previsti cinque premi in denaro - dai 12mila ai 3mila euro - più la possibilità di affidare un progetto preliminare per circa 35mila euro al primo classificato.

La procedura è articolata in due fasi: la prima, di preselezione, si svolgerà attraverso la valutazione delle proposte metodologiche e dell’esperienza pregressa, che determinerà la selezione delle dieci migliori idee progettuali che saranno ammesse alla seconda fase concorsuale di presentazione dello studio di fattibilità. Prevista per lunedì prossimo la seconda riunione della commissione, cui seguirà l'esposizione pubblica di tutti i lavori, con la possibilità da parte dei visitatori di poter esprimere i propri giudizi, concorrendo così ad individuare i migliori. Master plan di riqualificazione che prevede un investimento complessivo di circa 11 milioni di euro con opere da realizzarsi con interventi di dettaglio e specifici appalti di finanza di progetto.

«Nel frattempo si supera l'emergenza e si risolvono i gravi problemi ereditati» sottolinea la nota di Sant'Anna: si concluderà entro il mese di maggio l'intervento programmato dall'assessorato alle Opere pubbliche che prevede la messa in sicurezza definitiva dell'intero Lungomare, mediante la sostituzione dei parapetti metallici installati nell’estate 2014 sugli affacci a mare dalla Torre di San Giacomo a Las Tronas con ringhiere in ferro zincato, non scavalcabili e totalmente riutilizzabili. Un intervento previsto entro la fine di aprile, che dovrebbe prevedere anche il rifacimento delle panchine e inferriate comprese tra Las Tronas e il Colle del Balaguer (una prima parte era stata ristrutturata nel 2016).

Nella foto d'archivio: i lavori per la realizzazione del nuovo lungomare dal porto di Alghero al Lido San Giovanni
Commenti
25/4/2017
Il presidente del Comitato Zonale Nurra si rivolge al sindaco Mario Bruno e a tutta l’amministrazione comunale chiedendo di voler dare una risposta adeguata alle richieste che arrivano da una parte del territorio comunale
© 2000-2017 Mediatica sas