Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteCoste › Posidonia: problema o risorsa per Alghero
Red 31 gennaio 2017
Venerdì 3 febbraio, dalle ore 15.30, l´Aula Magna del Dipartimento di Architettura, nell´ex-Asilo Sella, ad Alghero, ospiterà un convegno dal titolo “Posidonia oceanica, una risorsa chiamata problema”
Posidonia: problema o risorsa per Alghero


ALGHERO - Venerdì 3 febbraio, dalle ore 15.30, l'Aula Magna del Dipartimento di Architettura, nell'ex-Asilo Sella, ad Alghero, ospiterà un convegno dal titolo “Posidonia oceanica, una risorsa chiamata problema”. L'incontro è organizzato dal Circolo Terrestri Alghero, neonato gruppo culturale che con questo appuntamento, di fatto, inaugura il suo ciclo di eventi dedicato all’approfondimento delle più importanti tematiche locali e regionali.

E' risaputo che la Posidonia spiaggiata per certi versi sia considerata da alcuni come un vero problema, se non addirittura, come nel recente passato, rifiuto speciale. Il cambiamento dei costumi quotidiani, degli stili di vita, delle esigenze ha, infatti, via via, trasformato questa indiscutibile risorsa in un ostacolo allo sviluppo turistico e alla salubrità urbana. Eppure, la presenza di tale vegetale marino era nota fin dall’antichità: fonti accreditate farebbero risalire addirittura il nome della città Alghero alle banquettes di Posidonia, comunemente, ma impropriamente chiamate, per l’appunto, alghe.

Si cercherà di fare chiarezza sulle azioni da intraprendere per rispondere ad esigenze mutevoli nel tempo e nello spazio dei differenti portatori d’interesse. Si discuterà con chi, a livello accademico, professionale ed imprenditoriale, ha affrontato approfondite ricerche sull’organismo e sul sistema costiero, sulla normativa e sugli aspetti tecnico-applicativi che ci permetteranno di affacciarci al futuro con, si spera, meno timore. Il dibattito, a conclusione degli interventi programmati, cercherà di far emergere con maggiore forza le contraddizioni che convivono attorno a questo partecipato argomento e delineare nuovi scenari risolutivi.

Parteciperanno, in veste di relatori, Ferdinando Manconi (agronomo, libero professionista), Alessandra Casu (professore associato in Urbanistica, Uniss), Sergio Ginesu (professore ordinario in Geografia fisica e Geomorfologia, Uniss), Andrea Cossu (professore associato in Ecologia, Uniss), Mario De Luca (biologo marino), Mario Tocci (avvocato e docente di Diritto amministrativo, Uniss), Vincenzo Pascucci (professore ordinario in Geologia stratigrafica e sedimentologica, Uniss), Giulia Dessole (dottoressa in Pianificazione e politiche per la città, l’ambiente e il paesaggio, Uniss) ed Elia Orrù (agronomo, Coop. Acanthus). Il moderatore delll'incontro, organizzato dal Circolo Terrestri Alghero, sarà il direttore di Algheronews Stefano Idili. Partner del convegno, l'Università degli Studi di Sassari, Coldiretti Sardegna e l'Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali della Provincia di Sassari.
25/3/2019
Il presidente della locale sezione del Sindacato Italiano Balneari Confcommercio irrompe nelle infinite discussioni in corso tra alcuni balneari algheresi e l´assessore all´Ambiente, Raniero Selva
© 2000-2019 Mediatica sas