Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCulturaLingue › Minoranze linguistiche: sardi a Roma
Red 9 febbraio 2017
“Gli italiani dell´altrove: Sardi-Incontro con le minoranze linguistiche storiche d´Italia” è in programma venerdì mattina, nella Sala convegni Diego Carpitella
Minoranze linguistiche: sardi a Roma


CAGLIARI - “Gli italiani dell'altrove: Sardi-Incontro con le minoranze linguistiche storiche d'Italia” è in programma venerdì 10 febbraio, alle ore 10, nella Sala convegni Diego Carpitella del Museo nazionale delle Arti e tradizioni popolari di Roma. Il progetto testimonia la particolare attenzione che il Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo attraverso le sue strutture specialistiche, l'Istituto centrale per la Demoetnoantropologia ed il Museo delle Civiltà-Museo nazionale delle arti e tradizioni popolari, dedica alla tutela ed alla valorizzazione del patrimonio culturale immateriale.

In Italia, sono riconosciute dodici minoranze linguistiche storiche, ovvero culture di lingua non italiana, che, nel corso della storia, si sono variamente insediate ed integrate sul territorio nazionale, fino a diventare una parte essenziale della complessiva identità degli italiani. Gli Italiani dell'Altrove vuole contribuire a mettere in luce la realtà storica e contemporanea delle minoranze linguistiche d'Italia, con il loro patrimonio culturale immateriale.

In particolare, s'intende richiamare l'esperienza storica condivisa di accoglienza ed integrazione, ma anche di conservazione dell'identità. Il progetto ha coinvolto dal 2012 arbëreshë, croati del Molise, occitani, sloveni, friulani e greci di Puglia e Calabria. Il prossimo appuntamento, come detto, sarà invece dedicato ai sardi.
© 2000-2018 Mediatica sas