Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaSocietàFulmine in aeroporto: Chiara ritrova l´amore
S.V. 8 febbraio 2017
I due giovani si sono sentiti telefonicamente e presto s'incontreranno. Se sarà amore è presto per dirlo, ma il sindaco che ha facilitato le ricerche e accorciato le distanze li ha già invitati per il futuro ad Alghero
Fulmine in aeroporto: Chiara ritrova l´amore


ALGHERO - Tramonti mozzafiato, spiagge da cartolina in un ambiente incantevole. E' Alghero, la cittadina turistica di quarantamila abitanti da settimane agli onori della cronaca per aver sfiorato l'incoronazione a Capitale della Cultura del 2018 ma negli ultimi giorni con i riflettori della stampa nazionale e delle trasmissioni tv più popolari per il romantico appello di una ragazza, Chiara, che rivolgendosi al Primo cittadino ha deciso di mettersi alla disperata ricerca del suo principe azzurro [LEGGI].

Appello accolto dal sindaco. Il resto è scritto su giornali e riviste, fino alla mail odierna di Alessandro (il nome è di fantasia), che tramite Mario Bruno ha avuto il contatto diretto di Chiara. I due giovani si sono sentiti telefonicamente e riconosciuti all'istante (cuffiette bianche, le strisce sulla giacca cammello erano rosse e la fascetta della macchina fotografica nera con dettagli gialli). E presto s'incontreranno. Se sarà amore è presto per dirlo, ma il sindaco che ha facilitato le ricerche e accorciato le distanze li ha già invitati per il futuro ad Alghero. E, aspetto non da poco, i due giovani non sono impegnati in altri legami sentimentali.

Lei vive nella penisola, lui all'estero (ma è sardo). Un lieto fine sotto i riflettori attenti di giornalisti e trasmissioni radiofoniche di mezza Italia, proprio a pochi giorni da San Valentino. Così ringraziano e sorridono tutti: ad iniziare da Chiara e Alessandro, fino a Mario Bruno che confida come «i due vogliano comunque restare anonimi» e assicura che lui «non dirà niente di più a nessuno». Rimane Alghero che, nonostante tutto, incassa un ritorno d'immagine inaspettato. Una pubblicità impagabile che inizia a far riflettere a molti: perché non scommettere anche sull'Alghero città dell'amore?
Commenti
9:30
Organizzato dalla Loggia algherese “Germans de l’Alguer” e dall’Obbedienza della Sardegna dell’ “Ordine dei Riti Uniti di Memphis e Misraim”, l´evento vedrà la partecipazione e gli interventi di diversi esperti, relatori, scrittori e saggisti importanti. Il programma
© 2000-2017 Mediatica sas