Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaCronaca › Portoscuso: ex consigliere minacciato di morte
Red 13 febbraio 2017
Angelo Cremone si è recato nella caserma dei Carabinieri della Compagnia di Iglesias per presentare formale denuncia dopo la minaccia che una mano ignota ha scritto con un pennarello sul vetro di una finestra di casa sua
Portoscuso: ex consigliere minacciato di morte


PORTOSCUSO – L'ex consigliere provinciale del Sulcis iglesiente Angelo Cremone si è recato nella caserma dei Carabinieri della Compagnia di Iglesias per presentare formale denuncia dopo la minaccia che una mano ignota ha scritto con un pennarello sul vetro di una finestra di casa sua: “Cremone sei morto”. Pare non sia la prima volta che l'ambientalista abbia ricevuto minacce per la sua attività.

Intanto, è arrivata alla redazione di CagliariOggi.it una lettera di solidarietà da parte dell'Assotziu Consumadoris Sardigna-Onlus, che proponiamo integralmente ai nostri lettori. L'Assotziu Consumadoris Sardigna-Onlus esprime piena solidarietà al coordinatore regionale di Sardegna Pulita e compagno di lotta Angelo Cremone, per il vile atto intimidatorio di cui è stato vittima con esplicite minacce di morte scritte sul vetro della finestra della sua abitazione a Portoscuso. E' necessario fare fronte comune contro ogni tipo di minaccia, che tenti di scalfire l'impegno costante verso una nuova consapevolezza nella gestione del territorio, contro i grandi e piccoli inquinatori, contro gli interessi privati, contro quanti, da troppi anni mettono il loro tornaconto davanti agli interessi generali della nostra salute e dell'ambiente, anche con azioni di stampo squadrista alle quali non ci sottometteremo mai.

Questa ennesima intimidazione non avrà certo la forza di interrompere il percorso di legalità finora seguito, una strada di speranza per la nostra Sardegna intrapresa ormai da tante realtà, che non smetteranno di essere unite e cooperare quotidianamente. Per troppi anni abbiamo registrato un diffuso atteggiamento di paura, di rassegnazione e di omertà, sui problemi della legalità, dell'inquinamento ambientale, dei danni che questo ha provocato e che continua a provocare alla nostra salute. Angelo Cremone ha saputo denunciare quotidianamente questi gravi problemi, con un lavoro di sensibilizzazione e di informazione, di supporto, di impegno e di mobilitazione ai principi della responsabilità collettiva e noi continueremo ad essere a suo fianco.
19:15
Nei guai un cittadino cinese residente in Italia, in arrivo all´aeroporto di Alghero dopo lo scalo all’hub di Roma Fiumicino. Provvidenziali i controlli dei funzionari nell’Ufficio delle Dogane
20/2/2017
Questa mattina la sentenza di primo grado a Cagliari. Assolto solo Giommaria Uggias (Idv). Scontato l´appello dei legali. I giudici hanno anche deciso l’interdizione dai pubblici uffici per la maggior parte degli imputati
10:38
A Bosa gli agenti del Commissariato di P.S. di Macomer, avvalendosi di unità cinofile della Polizia di Stato, hanno ispezionato alcune scuole. Trovati 30 grammi di marijuana
8:13
E´ accaduto nel pomeriggio di lunedì a Sassari, in un´abitazione nel quartiere Monte Rosello. L´uomo, 80enne e pensionato, è stato trovato dagli agenti in evidente stato confusionale
20/2/2017
Il fatto è avvenuto ieri, domenica 19 febbraio, quando un giovane marocchino di nemmeno 18 anni, ha provato a fuggire dalla struttura ma è stato fermato da due poliziotti penitenziari
18/2/2017
A due giorni dalla riapertura, il ponte di Oloé sulla Strada provinciale 46 tra Oliena e Dorgali, è stato nuovamente chiuso, su disposizione del Gip del tribunale di Nuoro
20/2/2017
I carabinieri hanno cercato di fermarlo ma il conducente è fuggito fino al quartiere San Michele, sempre tallonato dai militari. Sotto la sella della moto hanno trovato 700 grammi tra marijuana e cocaina
© 2000-2017 Mediatica sas