Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaSaluteSolidarietà › Banco farmaceutico: il grande cuore della Gallura
Red 15 febbraio 2017
In occasione della Giornata di raccolta del farmaco 2017, la provincia ha risposto positivamente. Raccolti 1800 farmaci, per un valore di quasi 12mila euro, che conferma il dato complessivo 2016
Banco farmaceutico: il grande cuore della Gallura


OLBIA – Sabato è stata la “Giornata di raccolta del farmaco”. L'edizione 2017 ha visto la Gallura confermarsi sostanzialmente sui dati già espressi lo scorso anno. Sono stati raccolti complessivamente 1800 farmaci, per un valore di quasi 12mila euro. La Grf si è svolta sotto l’alto patronato della Presidenza della Repubblica, in collaborazione con Aifa, Cdo Opere Sociali, Federfarma, Fofi, Federchimica Assosalute e BfResearch.

Ecco alcuni dati. Ad Olbia, con nove farmacie aderenti, sono stati raccolti oltre mille farmaci (valore di circa 6900euro), con un incremento del 20percento rispetto al 2016. Le farmacie di Padru, Loiri e Berchiddeddu raccolgono una settantina di farmaci ciascuna, confermando i dati precedenti. Le farmacie di Arzachena e Santa Teresa di Gallura raccolgono circa 150 farmaci, con un incremento di oltre il 30percento rispetto allo scorso anno. Le farmacie di Tempio Pausania, Budoni e La Maddalena confermano il dato precedente, con oltre cento farmaci raccolti.

Sono stati oltre cento i volontari impegnati e tante le associazioni coinvolte, ad Olbia (Libere energie, Laboratorio interculturale per l’integrazione, Banco di solidarietà, Istituto San Vincenzo, la Caritas Diocesana, le Caritas di Nostra Signora de La Salette e della Sacra Famiglia, le Comunità l’Arcobaleno e la Porziuncola, il Gruppo volontariato Vincenziano San Paolo ed il Centro Aiuto alla Vita), la Caritas di Moneta a La Maddalena, le Caritas di Arzachena, Luogosanto, Padru, Loiri e Budoni, il Centro aiuto alla vita di Tempio Pausania, la Società San Vincenzo di Calangianus, la casa di riposo Sacro Cuore e l’associazione nazionale Carabinieri di Santa Teresa.

«In tutte le farmacie abbiamo registrato un grande entusiasmo. Pur rispettando il delicato lavoro dei farmacisti – dichiarano le referenti provinciali Daniela Lintas e Laura Soldo - non sono mancati momenti di gioia tra chiacchiere, risate e qualche caffè. I volontari sono rimasti veramente colpiti dall’accoglienza, dalla gentilezza e dalla collaborazione dimostrata dai farmacisti e si sono sentiti parte della stessa squadra. Ci ha sorpreso che le scatole dei farmaci donati non sono mancate nemmeno quando l’afflusso in farmacia era molto basso. Ci siamo resi conto che anche le persone apparentemente più indifferenti, se interpellate da uno sguardo, quello dei volontari e dei farmacisti che si giocano in prima persona, si sciolgono fino a decidere di donare generosamente, secondo le possibilità di ciascuno».

Durante la Giornata, in tutta Italia sono state raccolte oltre 370mila confezioni di farmaci, contro le 353.801 dell’edizione 2016 (+4,6percento). Con questi medicinali, saranno aiutate più di 578mila persone (+3,7percento rispetto ai 557mila dello scorso anno) assistite da 1.723 enti caritativi convenzionati con la Fondazione Banco farmaceutico onlus (+3,6percento rispetto ai 1.663). All’iniziativa, hanno aderito 3.850 farmacie (+4,6percento rispetto alle 3.681 della precedente edizione). In occasione della Grf, i farmacisti hanno donato 590.550euro. La realizzazione è stata possibile grazie al supporto di più di 14mila volontari.
13:03
La premiazione del programma di sostegno al tessuto sociale del territorio abbinato alla tappa in Sardegna del circuito femminile di corsa solidale, organizzato da 42K in collaborazione con Apd Miramar, si svolgerà lunedì mattina, nella Sala Eventi dell’Assessorato comunale allo Sport
22/3/2017
In programma sabato sera, all’Auditorium del Centro culturale Antonio Pazzola di Sennori, il concerto aperitivo per commemorare il fotografo, curato dall’Associazione Obiettivo Anedda, con il patrocinio della Regione autonoma della Sardegna, del Comune di Sennori e della Cantina Santa Maria La Palma
© 2000-2017 Mediatica sas