Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaParchi › Parco Porto Conte: insediato il nuovo direttivo
Red 15 febbraio 2017
Si è ufficialmente insediato questa mattina, a Casa Gioiosa, il Direttivo presieduto da Luigi Cella e composto da Piergiacomo Canu e Salvatore Mulas. Alla prima riunione, ha presenziato anche l’assessore comunale all’Ambiente Raniero Selva. Tra i punti all’ordine del giorno approvati, l’adesione al bando regionale per il ricollocamento temporaneo degli operai ex Ati-Ifras ed il lancio di un evento di promozione del territorio protetto per il periodo primaverile i cui dettagli saranno divulgati a breve
Parco Porto Conte: insediato il nuovo direttivo


ALGHERO - Si è tenuta questa mattina (mercoledì), la prima riunione del nuovo Consiglio direttivo del Parco di Porto Conte presieduto da Luigi Cella e composto da Piergiacomo Canu e Salvatore Mulas. A presenziare l’insediamento ufficiale, a Casa Gioiosa, l’assessore comunale all’Ambiente Raniero Selva.

Importanti e strategici i primi atti assunti nel corso della riunione. Tra questi, figura l’approvazione della partecipazione al bando regionale per il ricollocamento degli operai ex Ati-Ifras, parte dei quali già lavoravano all’interno del cantiere Porto Conte. Da dicembre, infatti, con la conclusione della convenzione in essere, il Parco di Porto Conte non dispone più di maestranze operaie per le ordinarie e straordinarie manutenzioni ed interventi qualificanti nelle aree di Porto Conte incluse nel più articolo parco geominerario storico ambientale della Sardegna.

Con la partecipazione al bando, quindi, si spera che nel breve termine, si possa contare di nuovo su un congruo numero di operai fondamentali per le attività sul territorio. Altro argomento discusso ed approvato, la predisposizione di un articolato programma di eventi ed appuntamenti di intrattenimento e fruizione del Parco da spalmarsi nell’arco del periodo primaverile. I dettagli del palinsesto verranno a breve pubblicizzati attraverso un'apposita conferenza stampa.
12:12
Garibaldi visse per oltre venticinque anni nella sua casa realizzata in un luogo di straordinaria bellezza e riposa sotto un imponente masso di granito. Il giardino, l’oliveto e l’agrumeto erano parti di un’azienda agricola organizzata in modo esemplare dal Generale- agronomo
26/4/2017
Si prospetta un fine settimana piuttosto lungo grazie anche al ponte della festa del primo maggio. Intanto, le presenze di visitatori si stanno rivelando confortanti con un trend positivo che si attesta intorno alle mille persone a weekend
26/4/2017
I giardini pubblici di via Messina saranno intitolati a Umberto Erriu, il carabiniere oristanese ucciso nel 1988 durante uno scontro a fuoco con la banda della “Uno Bianca”. La cerimonia si svolgerà giovedì 27 aprile, alle 11, alla presenza dei familiari di Erriu
© 2000-2017 Mediatica sas