Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAnimali › Ad Alghero, la Giornata del gatto
Red 15 febbraio 2017
Venerdì, “Il Try tende la zampa”. Per tutta la mattina, il ricavato delle colazioni verrà donato all´associazione di volontariato a tutela dei gatti A-Mici di Matisse
Ad Alghero, la Giornata del gatto


ALGHERO – Venerdì 17 febbraio, in occasione della “Giornata del gatto”, il Try di Alghero, in Via Vittorio Emanuele 21, organizza “Il Try tende la zampa”. Per tutta la mattina, dalle ore 7 alle 14, il ricavato delle colazioni verrà donato all'associazione di volontariato a tutela dei gatti A-Mici di Matisse.

Una colazione per tendere la zampa a chi soffre, un piccolo gesto concreto, ma in grado di regalare fusa e scodinzolii ai piccoli randagi della città. Lo sanno bene Martina Monte e Franca Spanu, responsabili dell’associazione A-Mici di Matisse, che dal 2011 si prodiga nell’aiutare i randagi (ed in particolare i gatti) sul territorio algherese e non solo. Così, Ilaria Marrosu, giovane imprenditrice algherese, “gattara” come si suol dire in gergo, ha deciso di dedicare una mattina ai pelosetti della città.

Venerdì, dalle 7 alle 14, al Try si potranno acquistare borse e calendari dell’associazione, donare offerte e lasciare viveri e regali per gli animali in difficoltà. «Abbiamo aperto da un mese e mezzo – aggiunge Ilaria - ma nonostante le difficoltà, ho deciso di donare il 60percento del fatturato della mattinata all’associazione. Da quando mio fratello mi ha donato un gatto, la mia vita è cambiata radicalmente, è qualcosa che non si può spiegare, in famiglia tutti abbiamo un gatto in casa; per natale io e mio fratello Fabio ne abbiamo regalato uno a nonna. Come diceva Freud, “Il tempo trascorso con i Gatti non é mai sprecato”».
22:20 video
Provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco decollati da Alghero per salvare un signore che, nel pomeriggio di domenica, per cause misteriose, è rimasto incastrato tra i cespugli e le rocce a picco sul mare. Secondo alcuni testinomi, l'uomo avrebbe tentato di scalare la roccia che sovrasta la spiaggia de La Speranza, non riuscendo però a trovare la strada per raggiungere i parcheggi. In un primo momento si pensava che i soccorsi riguardassero un parapendista lanciatosi dal promontorio che guarda il mare di Poglina. L´uomo, secondo le prime indiscrezioni, non avrebbe riportato gravi conseguenze. Le immagini amatoriali dei soccorsi
24/6/2017
Ecco la foto scattata venerdì in Riviera del Corallo da Gabriella La Manna di MareTerra-ERC. Taz, Tazson e il cucciolo di pochi giorni nuotano indisturbati. Numerose informazioni grazie alla tecnica della foto-identificazione
24/6/2017 video
L´animale era risultato affetto da ipotermia e da uno stato di costipazione intestinale dovuta all´ingestione di materiale plastico. Le immagini della liberazione avvenuta a Porto Conte, alla presenza dell´assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Alghero, l´Area Marina Protetta, il Parco e le forze di polizia
© 2000-2017 Mediatica sas