Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCronacaCronaca › Rapina a mano armata: «Abbiamo avuto molta paura»
Mariangela Pala 15 febbraio 2017 video
Una rapina a mano armata, martedì 14 febbraio, un bottino da 20 mila euro ai danni del suo laboratorio orafo, in via Manzoni a Porto Torres. La titolare Elena Puggioni, racconta il terrore e la preoccupazione per il grave episodio
Rapina a mano armata: «Abbiamo avuto molta paura»


PORTO TORRES - «Sono entrati all'improvviso, ci minacciavano con le pistole, ci hanno chiuso in quattro nel bagno e sono fuggiti. «Abbiamo avuto molta paura».

Una rapina a mano armata, martedì 14 febbraio, un bottino da 20 mila euro ai danni del suo laboratorio orafo, in via Manzoni a Porto Torres. La titolare Elena Puggioni, racconta il terrore e la preoccupazione per il grave episodio. «Sono entrati senza suonare, hanno approfittato del fatto che fossero appena usciti altri clienti, perciò ce li siamo ritrovati lì davanti all'improvviso - racconta l'orafa - uno aveva un casco, l'altro un passamontagna».

Potrebbe trattarsi di persone di Porto Torres, «di sicuro erano italiani, ma avevano un accento abbastanza simile a quello locale», conferma la titolare del laboratorio dal quale sono stati portati via numerosi gioielli in oro. «C'erano ancora due persone, perciò ero intenta in altre cose, non mi sono accorta - prosegue la donna - poi mi son ritrovata dentro quel bagnetto con i due clienti e mio marito». Per poco, fortunatamente: «Siamo riusciti a liberarci ed a chiamare i carabinieri ma i malviventi erano purtroppo già riusciti a scappare».

19:15
Nei guai un cittadino cinese residente in Italia, in arrivo all´aeroporto di Alghero dopo lo scalo all’hub di Roma Fiumicino. Provvidenziali i controlli dei funzionari nell’Ufficio delle Dogane
20/2/2017
Questa mattina la sentenza di primo grado a Cagliari. Assolto solo Giommaria Uggias (Idv). Scontato l´appello dei legali. I giudici hanno anche deciso l’interdizione dai pubblici uffici per la maggior parte degli imputati
10:38
A Bosa gli agenti del Commissariato di P.S. di Macomer, avvalendosi di unità cinofile della Polizia di Stato, hanno ispezionato alcune scuole. Trovati 30 grammi di marijuana
8:13
E´ accaduto nel pomeriggio di lunedì a Sassari, in un´abitazione nel quartiere Monte Rosello. L´uomo, 80enne e pensionato, è stato trovato dagli agenti in evidente stato confusionale
20/2/2017
Il fatto è avvenuto ieri, domenica 19 febbraio, quando un giovane marocchino di nemmeno 18 anni, ha provato a fuggire dalla struttura ma è stato fermato da due poliziotti penitenziari
18/2/2017
A due giorni dalla riapertura, il ponte di Oloé sulla Strada provinciale 46 tra Oliena e Dorgali, è stato nuovamente chiuso, su disposizione del Gip del tribunale di Nuoro
20/2/2017
I carabinieri hanno cercato di fermarlo ma il conducente è fuggito fino al quartiere San Michele, sempre tallonato dai militari. Sotto la sella della moto hanno trovato 700 grammi tra marijuana e cocaina
© 2000-2017 Mediatica sas