Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCronacaCronaca › Rapina a mano armata: «Abbiamo avuto molta paura»
Mariangela Pala 15 febbraio 2017 video
Una rapina a mano armata, martedì 14 febbraio, un bottino da 20 mila euro ai danni del suo laboratorio orafo, in via Manzoni a Porto Torres. La titolare Elena Puggioni, racconta il terrore e la preoccupazione per il grave episodio
Rapina a mano armata: «Abbiamo avuto molta paura»


PORTO TORRES - «Sono entrati all'improvviso, ci minacciavano con le pistole, ci hanno chiuso in quattro nel bagno e sono fuggiti. «Abbiamo avuto molta paura».

Una rapina a mano armata, martedì 14 febbraio, un bottino da 20 mila euro ai danni del suo laboratorio orafo, in via Manzoni a Porto Torres. La titolare Elena Puggioni, racconta il terrore e la preoccupazione per il grave episodio. «Sono entrati senza suonare, hanno approfittato del fatto che fossero appena usciti altri clienti, perciò ce li siamo ritrovati lì davanti all'improvviso - racconta l'orafa - uno aveva un casco, l'altro un passamontagna».

Potrebbe trattarsi di persone di Porto Torres, «di sicuro erano italiani, ma avevano un accento abbastanza simile a quello locale», conferma la titolare del laboratorio dal quale sono stati portati via numerosi gioielli in oro. «C'erano ancora due persone, perciò ero intenta in altre cose, non mi sono accorta - prosegue la donna - poi mi son ritrovata dentro quel bagnetto con i due clienti e mio marito». Per poco, fortunatamente: «Siamo riusciti a liberarci ed a chiamare i carabinieri ma i malviventi erano purtroppo già riusciti a scappare».

9:45
Giovedì scorso nuova udienza del processo-stralcio con giudizio abbreviato per la presunta bancarotta del prestigioso hotel di Alghero. Attesa per febbraio la prima sentenza nel Tribunale di Sassari
14/1/2018
Un 42enne detenuto di nazionalità algerina con problemi psichiatrici, ristretto nel Reparto Cagliari, sezione detentiva con alta presenza di utenza con problematiche di tossicodipendenza, psicologiche e psichiatriche, si è tolto la vita nella notte tra sabato e domenica
15/1/2018
Nell´ambito delle attività di contrasto all´evasione fiscale, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari e della tenenza di Muravera hanno concluso due verifiche fiscali nei confronti, rispettivamente, di una società operante a Decimomannu e di un professionista di Muravera
14/1/2018
Nell’ambito dell’attività di servizio a tutela del monopolio statale del gioco, le Fiamme gialle di Sarroch hanno sequestrato, in un bar di Capoterra, due videopoker irregolari
© 2000-2018 Mediatica sas