Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Cinese immigrato clandestino sorpreso ad Alghero
Red 16 febbraio 2017
All´apparenza regolare commesso, in realtà era un lavoratore in nero immigrato clandestinamente in Italia. L´asiatico è stato individuato dai finanzieri della Compagnia di Alghero
Cinese immigrato clandestino sorpreso ad Alghero


ALGHERO - Nel corso dei quotidiani controlli in materia di scontrini e ricevute fiscali ad Alghero, i finanzieri della locale Compagnia sono entrati in un negozio di casalinghi gestito da un cittadino cinese. I militari hanno constatato la corretta emissione del documento fiscale da parte del dipendente accorgendosi però, durante il controllo, che la foto presente nella carta di identità consegnata era leggermente differente dall'uomo che avevano davanti. Insospettiti, i baschi verdi hanno chiesto di vedere anche il permesso di soggiorno ed il passaporto.

Nonostante i tentativi del titolare dell’attività e del dipendente di convincere i militari circa la genuinità dei documenti mostrati, è stato deciso di approfondire i controlli con l’utilizzo delle banche dati a disposizione del Corpo. L'extracomunitario, accortosi di esser stato scoperto, ha quindi tentato di fuggire e dileguarsi per le vie della città. Inseguito prontamente dai militari, è stato però raggiunto, bloccato e condotto negli uffici del Reparto per verificare la vera identità. Effettuati i rilievi fotografici e dattiloscopici, è emerso come l'asiatico fosse completamente sconosciuto agli atti, in quanto entrato illegalmente nel territorio dello Stato.

Terminati tutti gli accertamenti del caso, i militari del Corpo hanno denunciato il soggetto per resistenza a Pubblico ufficiale, false dichiarazioni sulla propria identità ed ingresso e permanenza illegale nel territorio dello Stato. Il titolare dell’attività commerciale, oltre ad essere denunciato per false dichiarazioni, è stato anche deferito all’Autorità Giudiziaria per l’impiego di lavoratori clandestini, nonché sanzionato per l’impiego di personale in “nero”. Nei confronti del clandestino sono state avviate tutte le pratiche per l’espulsione dal territorio nazionale.
18:05 video
Questa mattina, il sindaco Mario Bruno si è recato nella sede di rappresentanza della Generalitat de Catalunya per incontrare Joan Adell. Cordoglio cittadino e minuto di silenzio a mezzogiorno: Alghero con il cuore a Barcellona
14:15 video
A mezzogiorno, minuto di silenzio in Plaza Catalunya, con Re Felipe, il premier Rajoy, il presidente catalano Puigdemont e migliaia di cittadini. Le immagini shock del furgone bianco
14:21
Il sindaco ha emesso l´ordinanza per proclamare il lutto cittadino per la giornata di oggi. Bandiere a mezz´asta (come i tutte le sedi istituzionali regionali) e minuto di silenzo in concomitanza con quello osservato in Catalogna
21:04
Si è conclusa l’attività coordinata dal Servizio centrale operativo della Direzione centrale anticrimine della Polizia di Stato ed intrapresa dalle Squadre mobili di diciassette province nel territorio nazionale, contro lo spaccio di droga nei luoghi di aggregazione giovanile
19:34
Questa mattina, l’Òmnium Cultural de l’Alguer ha posto un mazzo di fiori al Monumento per la Unitat de la Llengua «in omaggio alle vittime del vile atto terroristico di ieri nella Rambla, e in segno di solidarietà con le città di Barcellona e di Cambrils»
16/8/2017
Intervento dei finanzieri del Reparto operativo aeronavale di Cagliari, che hanno sequestrato una piantagione di canapa indiana nelle campagne in località Rio Durci. Il responsabile è stata segnalato all´Autorità giudiziaria
© 2000-2017 Mediatica sas