Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Cinese immigrato clandestino sorpreso ad Alghero
Red 16 febbraio 2017
All´apparenza regolare commesso, in realtà era un lavoratore in nero immigrato clandestinamente in Italia. L´asiatico è stato individuato dai finanzieri della Compagnia di Alghero
Cinese immigrato clandestino sorpreso ad Alghero


ALGHERO - Nel corso dei quotidiani controlli in materia di scontrini e ricevute fiscali ad Alghero, i finanzieri della locale Compagnia sono entrati in un negozio di casalinghi gestito da un cittadino cinese. I militari hanno constatato la corretta emissione del documento fiscale da parte del dipendente accorgendosi però, durante il controllo, che la foto presente nella carta di identità consegnata era leggermente differente dall'uomo che avevano davanti. Insospettiti, i baschi verdi hanno chiesto di vedere anche il permesso di soggiorno ed il passaporto.

Nonostante i tentativi del titolare dell’attività e del dipendente di convincere i militari circa la genuinità dei documenti mostrati, è stato deciso di approfondire i controlli con l’utilizzo delle banche dati a disposizione del Corpo. L'extracomunitario, accortosi di esser stato scoperto, ha quindi tentato di fuggire e dileguarsi per le vie della città. Inseguito prontamente dai militari, è stato però raggiunto, bloccato e condotto negli uffici del Reparto per verificare la vera identità. Effettuati i rilievi fotografici e dattiloscopici, è emerso come l'asiatico fosse completamente sconosciuto agli atti, in quanto entrato illegalmente nel territorio dello Stato.

Terminati tutti gli accertamenti del caso, i militari del Corpo hanno denunciato il soggetto per resistenza a Pubblico ufficiale, false dichiarazioni sulla propria identità ed ingresso e permanenza illegale nel territorio dello Stato. Il titolare dell’attività commerciale, oltre ad essere denunciato per false dichiarazioni, è stato anche deferito all’Autorità Giudiziaria per l’impiego di lavoratori clandestini, nonché sanzionato per l’impiego di personale in “nero”. Nei confronti del clandestino sono state avviate tutte le pratiche per l’espulsione dal territorio nazionale.
20:27
Il presidente del Consiglio regionale è intervenuto in merito alla busta intimidatoria contenente delle cartucce ed una lettera di minacce rivolte a Gian Luigi Farris, ritrovata questa mattina in municipio dallo stesso primo cittadino
16:31
Questa mattina, due funzionati della locale Prefettura sono stati arrestati su disposizione della magistratura dai Carabinieri del Comando provinciale, perchè accusati di turbativa d´asta relativa ad appalti pubblici
13:36
Le indagini sono scaturite dalla testimonianza proprio della denunciata che, vicina di casa, in un primo momento aveva dichiarato di avere visto uscire una persona dalla casa dell’avvocato
25/5/2017
Un 43enne olbiese si è suicidato nel carcere di Sassari. Il segretario generale aggiunto dell´Osapp Domenico Nicotra attacca la direzione della casa di reclusione
16:12
Dopo il finto ordigno sistemato davanti al suo bar all´alba del 28 aprile, stavolta sono state inviate al primo cittadino Gian Luigi Farris quattro cartucce calibro 12 ed una lettera minatoria, che lui stesso ha trovato in una busta davanti al municipio
10:26
83 per la precisione le posizioni risultate irregolari ai controlli della Guardia di Finanza di Cagliari. Un lavoro certosino di verifica delle transazioni compiute dalla movimentazione di denaro
25/5/2017
Mercoledì notte, alcuni ignoti sono penetrati nell´appartamento di Via Firenze, legando l´uomo. Poi, hanno aperto la cassaforte a muro, asportando denaro e gioielli. Il pensionato è stato accompagnato per accertamenti all´ospedale San Martino di Oristano
24/5/2017
Ieri pomeriggio, gli agenti della locale Sezione Volanti hanno denunciato due cinesi e due marrocchini per una rissa accesasi in un´attività commerciale a Predda Niedda
© 2000-2017 Mediatica sas