Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaArresti › Tempio: arrestato stalker
Red 16 febbraio 2017
Atti persecutori contro l´ex moglie: i Carabinieri dell´Aliquota radiomobile della locale Compagnia e gli agenti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza collaborano per l´arresto di un 46enne tempiese
Tempio: arrestato stalker


TEMPIO PAUSANIA - Nella tarda serata di ieri (mercoledì), un’operazione condotta congiuntamente a Tempio Pausania, dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia e dagli agenti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza, ha portato all’arresto di un 46enne tempiese, già noto alle Forze dell'ordine, colto in flagranza mentre perpetrava l’ennesimo atto persecutorio nei confronti della 39enne ex moglie. Dal 2012, l’uomo molestava la vittima con telefonate, messaggi, pedinamenti continui e comportamenti tali da ingenerare nella stessa un forte stato d’ansia, tanto da costringerla a modificare le sue abitudini ed a denunciare più volte lo stalker.

Ieri sera, grazie alla perfetta sinergia tra Polizia e Carabinieri, finalmente l’incubo è finito. Le Forze dell'ordine, seguendo a distanza la donna fino all’Ospedale Civile, dove aveva parcheggiato la sua auto, hanno colto lo stalker in flagranza mentre si avvicinava alla vittima e non le consentiva di andare via in auto.

Effettuata una perquisizione personale, militari ed agenti hanno trovato e sequestrato un coltello a serramanico, un cacciavite ed il telefono cellulare utilizzato dall’arrestato per perseguitare l'ex moglie. Il 46enne è stato immediatamente ristretto nella Casa di Reclusione di Tempio-Nuchis, a disposizione dell’Autorità giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida.
12:12
Il Nucleo di Polizia economico-finanziaria di Cagliari ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari di Cagliari nei confronti di un emiliano già noto alle Forze dell´ordine
22/5/2018
I Baschi verdi di Sassari hanno arrestato un 23enne sorpreso a spacciare nelle vicinanze del parcheggio di una nota discoteca cittadina
22/5/2018
L´ex primula rossa del banditismo sardo alla sbarra per associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga. La Corte d´Appello di Cagliari presieduta da Giovanni Lavena ha confermato anche le altre due condanne
22/5/2018
Ieri, i Carabinieri della Stazione di Osilo hanno arrestato in flagranza una 34enne sassarese contestandole il reato di evasione. I militari hanno sorpreso la donna mentre si allontanava frettolosamente dalla sua abitazione, nonostante fosse ristretta in regime di arresti domiciliari
22/5/2018
L´uomo aveva venduto una dose di eroina ad un consumatore del posto, poi deceduto per arresto cardiocircolatorio a seguito della sua assunzione. Dovrà scontare più di sei anni di detenzione
© 2000-2018 Mediatica sas