Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCulturaUniversità › Alberto Angioni nuovo presidente del Grifa
Red 16 febbraio 2017
Importante riconoscimento per il docente di Chimica degli alimenti del´Università degli studi di Cagliari, che è stato nominato nuovo presidente del Gruppo di ricerca italiano fitofarmaci ed ambiente
Alberto Angioni nuovo presidente del Grifa


CAGLIARI - Alberto Angioni, professore ordinario di Chimica degli alimenti di UniCa, è il nuovo presidente, per il triennio 2017/19, del Gruppo di ricerca italiano fitofarmaci ed ambiente, un’associazione a carattere scientifico senza scopo di lucro attiva dal 1982. Il Grifa è attualmente costituito da oltre quaranta unità rappresentate da istituti universitari, istituti ministeriali, laboratori pubblici, industria, liberi professionisti e società di servizi.

Tra gli scopi dell’associazione, la promozione della ricerca scientifica sui fitofarmaci, in particolare per gli aspetti legati alla loro interazione con l’ambiente; la divulgazione delle conoscenze così acquisite in modo da favorire l’utilizzazione corretta dei fitofarmaci, nel massimo rispetto dell’ambiente e della salute dell’uomo; l’organizzazione di scambi di conoscenze sui fitofarmaci tra ricercatori ed associazioni interessate; il coordinamento dell’attività di quanti operano in Italia nel settore, al fine di concentrare e armonizzare le procedure di lavoro. Il Grifa, infine, interloquisce su questi temi con l’amministrazione pubblica e le aziende private.

Nella foto: Alberto Angioni
11:37
La Giunta regionale ha previsto un cofinanziamento per migliorare le esperienze di mobilità internazionale degli studenti sardi ed il miglioramento dei servizi per gli iscritti alle Università di Cagliari e Sassari, dell’Accademia delle Belle arti e dei Conservatori di musica
8:26
Sardegna ForMed, dalla sperimentazione alla stabilità: nasce il nuovo tavolo operativo Mediterraneo sotto gli auspici del Ministero degli Esteri e dell´Agenzia italiana di cooperazione allo sviluppo
19/7/2017
L’Orto botanico dell’Università degli studi di Cagliari è il primo in Italia ad attivare questo tipo di sistema. Al via ieri le “librerie verdi”, scaffali con centinaia di volumi a disposizione di chiunque voglia leggerli durante la visita alla struttura
© 2000-2017 Mediatica sas